menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nave Diciotti, Diocesi di Perugia disponibile all'accoglienza di alcuni migranti

Operazione coordinata dalla Caritas Italiana, due le ipotesi in campo: redistribuzione o accoglienza in una unica soluzione

La Diocesi di Perugia-Città della Pieve ha dato la sua disponibilità all'accoglienza di alcuni dei migranti della nave Diciotti, dopo lo sblocco dello stallo con l'intervento decisivo del cardinale e arcivescovo di Perugia, Gualtiero Bassetti.

Il presidente della Cei, la Conferenza Episcopale Italiana, ha presentato al Governo l'offerta dei vescovi italiani di accogliere le persone salvate in mare dalla nave della Guardia Costiera. Perugia disponibile, così come Assisi. E anche Brescia, Bologna e Agrigento.


Ma l'operazione è in capo alla Caritas Italiana, che al momento sta vagliando due ipotesi: la redistribuzione dei migranti nelle Diocesi disponibili o l'accoglienza dei circa 100 salvati in una soluzione unica. Si attendono sviluppi a breve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento