menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale di solidarietà, buoni spesa per le famiglie bisognose e regali per i loro bimbi

La direttrice della Caritas diocesana di Assisi, Rossana Galiandro: “Invitiamo tutti a donare un giocattolo ai bambini meno fortunati”

La Caritas diocesana di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino in prima linea per aiutare le famiglie in difficoltà con un investimento di oltre 20.000 euro per buoni spesa per generi alimentari e beni di prima necessità e regali per bambini.

Direttrice Caritas Rossana Galiandro-2"In vista delle festività natalizie, abbiamo pensato di aiutare non solo le persone adulte mettendo loro a disposizione buoni spesa e aiuti concreti - spiega la direttrice della Caritas diocesana, Rossana Galiandro - ma anche di raccogliere doni e giocattoli per i più piccoli. Invitiamo tutti a fare un gesto concreto acquistando un regalo oltre che ai propri figli e nipoti anche a coloro che ne hanno più bisogno, ma che non possono permetterselo. Chiunque volesse partecipare alla campagna di raccolta dei regali può inviare una mail a SEGRETERIA@ASSISICARITAS.IT segretria@assisicaritas.it in modo da ricevere le informazioni per aderire alla campagna".

L’altra iniziativa messa in campo dalla Caritas è la distribuzione di buoni spesa per l’acquisto della carne nei vari supermercati e macellerie della zona alle circa 500 famiglie dei comuni di Assisi, Bastia Umbra e Bettona che si rivolgono all’Emporio solidale diocesano “7 Ceste” di Santa Maria degli Angeli. Nei Cvs (Centri volontariato sociale) di Nocera Umbra e Gualdo Tadino verranno invece distribuiti dei pacchi natalizi contenenti generi alimentari, beni di prima necessità e diversi prodotti per l’infanzia per sostenere le ingenti spese delle famiglie con bambini piccoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento