menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Musica in Movimento”, una nuova proposta formativa gratuita dalla Montessori "Santa Croce" di Perugia

Il progetto pomeridiano è rivolto ai bambini della scuola d'infanzia e partirà non appena decadrà la zona rossa

Attività pomeridiane gratuite di educazione motoria e laboratori musicali per bambini dai 3 ai 6 anni, erogate in un contesto “protetto”, quello della scuola. È la nuova proposta della Scuola d’Infanzia Santa Croce di Perugia, che con il progetto “Musica in Movimento” vuole riportare - dal prossimo mese di Marzo, non appena terminerà la zona rossa - la scuola ad essere fonte d’insegnamento, ma ha anche nella sua essenza la socialità, intesa come costruzione di un gruppo di coetanei.

Si tratta di esperienze che nessun’altra agenzia formativa può fornire e di cui la pandemia ha privato soprattutto i più piccoli.

Con il progetto “Musica in Movimento”, la Scuola d’Infanzia Santa Croce punta a promuovere il benessere psico-fisico dei bambini attraverso attività legate alla promozione dei linguaggi musicali e dell’educazione motoria, coniugandoli con il metodo montessoriano. L’esercizio fisico e la musica infatti, svolgono un ruolo prioritario per la salute, in età evolutiva e, oltre ad essere divertenti, contribuiscono a migliorare le condizioni di salute fisica e a promuovere il benessere psicologico, funzionali al raggiungimento di una crescita sana.
 

Come si svolgeranno i laboratori

Durante le attività pomeridiane proposte, i bambini potranno partecipare a quattro laboratori tenuti da docenti interni alla scuola: il Laboratorio musicale con il Metodo Montessori, il laboratorio musicale d’improvvisazione Jazz, laboratori di educazione motoria e il laboratorio di Body Percussion, con la creazione di strumenti musicali fatti con materiale di riciclo. I laboratori proseguiranno nei pomeriggi fino a giugno e nel mese di luglio andranno ad implementare l’offerta del Campus estivo tematico

“Il CDA della Scuola dell’Infanzia Santa Croce ha individuato in questo progetto la concreta possibilità di assistere ulteriormente bambini e famiglie in un momento così delicato affiancando al metodo Montessori un potenziamento della musica e dell’attività motoria che già occupano uno spazio importante nelle attività curriculari della mattina – spiega Maria Eva Rossi, Direttore Amministrativo della Scuola – Il Campus estivo poi, organizzato a moduli settimanali, sarà arricchito, restrizioni permettendo, da diverse attività volte a rafforzare il legame della scuola con il suo “Distretto sociale e culturale”. Il tutto si inserisce in un anno che vedrà il proseguo e la realizzazione di molti progetti iniziati per le Celebrazioni montessoriane e che terrà perciò alta l’attenzione su Perugia”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento