rotate-mobile
Attualità

Basilica di San Pietro sold out per lo straordinario concerto di Simone Zanchini con l’Orchestra giovanile Cherubini

Basilica di San Pietro: sold out per lo straordinario concerto di Simone Zanchini con l’Orchestra giovanile Cherubini.

Prosegue il viaggio del progetto “Omaggio all’Umbria” di Laura Musella. Che accoglie un pubblico, numeroso e interessato, insieme a Cristina Colaiacovo. A sottolineare congiuntamente la coerenza della mission che coniuga in felice sinergia Fondazione Perugia e territorio tradizionalmente vocato all’arte e alla cultura.

Un concerto che vede alla direzione snella e autorevole Giovanni Conti, giovanissima e riconosciuta bacchetta di rango.

La fisarmonica, ex strumento popolare da “zumpappà”, è ormai assurta a sofisticatissimo solista in grado di coniugare classica, pop e jazz. Un imprevedibile riscatto, una contestualizzazione colta fra colori e sapori inusuali. Con un concerto, ricco di voli da jam session, in cui il leggio fa da arredamento e il musicista si cala in contesti onirici da improvvisazione trascinante.

Sonorità inusuali, effetti e sensazioni che confondono. Al punto che il pubblico, troppo preso o distratto, applaude fuori luogo nelle pause fra movimenti.

Il programma ha incluso Galliano e Di Marino, con una prima assoluta di “Four colors”. Non poteva mancare Piazzolla, gran sacerdote e (pro)motore della fisarmonica parlante.

Simone Zanchini ha suonato coi maggiori complessi internazionali. E, piace a noi rivendicarlo da perugini, in duo con Gabriele Mirabassi. Il disco si chiama “Il gatto e la volpe” (Egea records) e contiene anche brani da loro stessi composti (‘Felliniano’, di Mirabassi; ‘Pinocchio’ di Zanchini; ‘Impro n.5’ a quattro mani). Clarinetto e fisa, gatto e volpe. Endiadi pinocchiesca non banale.

Simone Zanchini in concerto a San Pietro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basilica di San Pietro sold out per lo straordinario concerto di Simone Zanchini con l’Orchestra giovanile Cherubini

PerugiaToday è in caricamento