La pianista albanese Marsida Koni, perugina d’adozione, raccoglie critiche entusiasmanti

Nell'ultimo cd opere di Lec Kurti, Tish Daija, Shp ëtim Kushta, Endri Sina e molti altri

La pianista albanese Marsida Koni, perugina d’adozione, raccoglie critiche entusiasmanti per le sue nuove incisioni. E la copertina dell’ultimo ciddì è di un connazionale che risiede a Deruta.

Il consenso internazionale ottenuto dal suo lavoro è notizia che ci piace condividere. Anche perché Marsida è vissuta fino a un anno fa proprio a Perugia, dove si era trasferita sposando il clarinettista Pietro Vincenti, pilese, fondatore e presidente dell’Accademia Italiana del Clarinetto (onorario Renzo Arbore) e docente al conservatorio Maderna di Cesena.

La rivista musicale statunitense Fanfara Magazine ha pubblicato una critica entusiasmante del suo ultimo Cd “Shqipëria në art” (“Albania in arte”). La valutazione è al top, avendo assegnato al ciddì le 5 Stelle, ossia il massimo della scala di valutazione.

Ci piace, fra l’altro, sottolineare che nella copertina del disco spicca l’opera di un artista albanese, Kujtim Timi Turkeshi, ormai umbro d’adozione, in quanto vive e lavora a Deruta.

Si legge, fra l’altro (qui): “... la pianista si dimostra interprete elegante e sensibile, dotata di grande professionalità. Nonostante la particolare attenzione per il repertorio albanese, Marsida Koni è un artista completa e poliedrica...”.

Aggiungendo: “I dischi di Marsida Koni sono preziosi perché ci permettono di ritrovare una parte di noi che avevamo perduto”.

A proposito del contenuto del ciddì, un’altra nota critica dice: “È emozionante scoprire l’album di Marsida Koni ‘Shqiperia Ne Art: Albanian Piano Works’ con opere di Lec Kurti, Tish Daija, Shp ëtim Kushta, Endri Sina e molti altri. Le loro opere sono maturate in pieno comunismo, durante la caduta della dittatura e poi della guerra civile. La musica è caratterizzata dalla vasta gamma di elementi musicali folkloristici albanesi, contaminati con gusti e tendenze a forte vocazione contemporanea”.

Che dire? Perugia è onorata di aver ospitato un’artista di tale livello, celebrata da riconoscimenti nel Paese delle Aquile dove ha ricevuto eccezionali onorificenze di rappresentanza. Marsida è artista tenace e volitiva, tanto da sottoporsi a ore e ore di studio quotidiano, rigoroso e appassionatissimo. Perugia Today s’impegna a seguirne il percorso artistico e darne, affettuosamente e puntualmente, notizia ai lettori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento