menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Moto Befana consegna calze ai bimbi ricoverati, ai militari in servizio all'ospedale e ai vigili

I doni offerti dalla Perugina Nestlé anche al centro Chianelli. La fotogallery

La Moto Befana ha consegnato le calze, offerte dalla Perugina Nestlé, ai piccoli ospiti del reparto di Oncologia pediatrica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia e del Centro per la vita Daniele Chianelli, donando loro un momento di serenità e divertimento. Le calze sono state offerte anche ai militari dell’ospedale da campo dell’Esercito e agli agenti della Polizia Locale, per ringraziarli dell’impegno a favore della comunità in questo periodo particolarmente critico a causa della pandemia.

Organizzata dall’Associazione Moto Turismo Umbria, in collaborazione con la UIPS Comitato Perugia e Trasimeno, l’Associazione Motoincontro Fabio Celaia, Entrophy Motorbike, il Moto SOS Protezione Civile e la E21, la 24° edizione della Moto Befana è partita da Pian di Massiano, nel pieno rispetto delle norme anti covid e delle limitazioni derivanti dai DPCM del Governo e delle Ordinanze regionali e sindacali, per raggiungere il centro storico. Da qui si è, quindi, diretta all’Ospedale Santa Maria della Misericordia, all’ospedale da campo dell’Esercito, quindi al Centro Daniele Chianelli, e infine alla sede della Polizia Locale di Madonna Alta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento