rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Monteluce. In via della Tramontana spira un vento… cubista e futurista

Grande mostra di Gianluca Curti al Fotoclub ‘Il garage di Elio’

Monteluce. In via della Tramontana spira un vento futurista... e cubista. Grande interesse al Fotoclub ‘Il garage di Elio’ per la mostra fotografica di Gianluca Curti “Collage urbani”. Una straordinaria e irriverente esperienza di esplorazione della città contemporanea, che sia Perugia o Roma o qualunque altra conurbazione del pianeta.

Curti parte da una premessa: “Dai recessi di memorie scolastiche sono riemerse visioni futuriste e cubiste. Stanco di una fotografia semplicemente riproduttiva, mi sono indirizzato verso territori che coniugassero narrazioni realistiche e intuizioni fantastiche”.

Lo dimostrano scatti in cui edifici e persone sono sottoposti a un processo di reiterazione. Con enfatizzazione di singoli elementi, sproporzionati, accostati in modo bizzarro, fino a prefigurare territori chimerici. Quasi un bisogno di evadere da una dimensione narrativa coerente per inoltrarsi in una prospettiva di desiderio, di sogno. Una stanchezza del reale, un horror vacui da riempire. Una visione non asettica, ma emotivamente coinvolgente.

Dice il fotografo: “Mi sono ispirato a Picasso, al suo modo di traguardare da numerose prospettive, scarnificando e distorcendo l’immagine ma, nel contempo, offrendone una visione a tutto tondo. Senza il timore di alterarla”.

Certo che queste foto risultano spiazzanti. Ma evitano le insidie della banalità. Anche quando si ricorre all’infrarosso, anche quando si intercettano fasci, cerchi e sferzate di luce, multipli imprevedibili, emozioni di cristallo, ferro e cemento. Una sintassi irrituale e fascinosa.

A riprova di come l’arte fotografica non sia figlia di un dio minore. Ma possa legittimamente aspirare a fregiarsi del titolo di esperienza immersiva. Per chi la crea non meno che per chi ne fruisce.

La mostra (aperta fino al 22 gennaio) rientra nel quadro delle qualificate iniziative che il Fotoclub di Mario Pennicchi propone alla città con un manipolo di fotoamatori e professionisti di rango.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Monteluce. In via della Tramontana spira un vento… cubista e futurista

PerugiaToday è in caricamento