Perugia piange l'inventore della piscina coperta di via dei Filosofi

E' morto l'ingegner Ferdinando Baldelli, progettista dell'impianto natatorio al chiuso dove migliaia di perugini hanno imparato a nuotare. Suoi tanti progetti in via dei Filosofi e a Casaglia

Quanti perugini hanno imparato a nuotare nell'impianto coperto di via dei Filosofi? E quanti abitano in appartamenti costruiti nella stessa zona o a Casaglia che portano la firma dello stesso costruttore?

Perugia piange l'uomo che ha costruito tutto questo, un uomo che ha lasciato un segno importante nella storia urbanistica di questa città.

È scomparso giovedì scorso, alla veneranda età di 98 anni, l'ingegner Ferdinando Baldelli, che ideò e costruì la prima piscina coperta in muratura nel quartiere di via dei Filosofi, dove impararono a nuotare tanti perugini sia bambini sia adulti a partire dagli anni '70.
All'ingegnere si deve anche la costruzione di alcuni complessi residenziali nella stessa via dei Filosofi, nonché la costruzione di un intero quartiere a Casaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Tragedia nella notte: si ribalta con l'auto e rimane schiacciato, morto un 29enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento