menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Antonio Catricalà, il ricordo del sindaco di Spoleto: "Un grande servitore dello Stato"

Umberto de Augustinis: "È un fatto terribile, inaspettato e drammatico"

“Un grande servitore dello Stato, intelligente, acuto, preparatissimo a cui mi legava un rapporto di amicizia sincero e profondo maturato negli anni vissuti insieme in magistratura e, successivamente, a Palazzo Chigi”. 

Il Sindaco Umberto de Augustinis, appresa la notizia della morte dell’ex sottosegretario e garante dell’Antitrust Antonio Catricalà, ha voluto esprimere il proprio cordoglio.

“È un fatto terribile, inaspettato e drammatico?. Antonio Catricalà amava Spoleto, gli piaceva, di tanto in tanto, venirla a visitare in privato. La sua morte rappresentata una perdita importante per il nostro Paese, perché con lui se ne va un uomo di grande valore.  A nome dell’amministrazione comunale e della città di Spoleto esprimo alla famiglia le più sentire e sincere condoglianze”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento