Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Il presidente Squarta: "Parte della mia indennità al bimbo della giovane Luana, morta sul lavoro"

L'adesione alla raccolta fondi del Comune toscano di Montemurlo: "Una notizia drammatica di quelle che non vorresti mai leggere e che mi ha molto scosso, specie per come è maturata la tragedia"

Marco Squarta, presidente dell'assemblea legislativa dell'Umbria, ha deciso di devolvere parte della sua indennità di maggio "alla sottoscrizione lanciata dal Comune di Montemurlo a sostegno del bimbo di Luana, morta a soli 22 anni per un incidente sul lavoro".

Lo annuncia lo stesso Squarta con un post su Facebook, affermando che la morte delle giovane operaia e mamma è "una notizia drammatica di quelle che non vorresti mai leggere e che mi ha molto scosso, specie per come è maturata la tragedia".

E in riferimento alla sua decisione è solo "un piccolo gesto che segue quello di tanti altri cittadini, generosi e sgomenti davanti a un dramma che tocca profondamente il cuore di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Squarta: "Parte della mia indennità al bimbo della giovane Luana, morta sul lavoro"

PerugiaToday è in caricamento