rotate-mobile
Attualità

Torna finalmente, in rinnovata veste, il Mercatino in piazza Puletti. Tutti i venerdì dalle 12 alle 19. Ma c’è chi mugugna. Spieghiamo perché

Torna finalmente il Mercatino in piazza Ruggero Puletti. Tutti i venerdì dalle 12:00 alle 19:00. Ma c’è chi mugugna.

Restituita alla mercatura (che più naturale non si può) con prodotti del territorio, la piazzetta che fronteggia Palazzo Gallenga, intestata al celebrato italianista.

Si chiama “Mercato dell’Arco Etrusco”: definizione che non necessita di spiegazioni.

Il nome del progetto, che suona Farm@cia non ha a che vedere coi farmaci ma con “farm” (Azienda agricola) e – dopo la chiocciolina – la signa CIA, riferita alla Confederazione degli Agricoltori Italiani dell’Umbria.

Annunciata, e attivata, una speciale sinergia “glocal” fra Unistra (prorettore Rolando Marini), Comune di Perugia (assessori Giottoli e Cicchi), le associazioni Assogaribaldi (Fabrizio Ciancaleoni), Borgo Sant’Antonio-Porta Pesa (Marisa Rosi), Vivi il Borgo (Franco Mezzanotte), CIA (Matteo Bartolini), Martina Ascani, nutrizionista biologa. In Aula Magna Unistra, un coro unanime di consensi, motivatamente espressi.

Rapporti anche col GAS, acronimo riferito al Gruppo d’Acquisto Solidale, con consegna in piazza o a domicilio, prevedendo la possibilità di ordinare in anticipo i prodotti d’interesse.

Il tutto, nel segno della filiera corta con 14 aziende agricole del nostro territorio. Anche nella prospettiva di promuovere il Made in Italy (Giorgia docet!), rispetto agli studenti di provenienza internazionale.

Agevolazioni speciali previste per l’uso del parcheggio. Con una spesa minima di 20 euro, è possibile fruire di un buono per la sosta gratuita di 70 minuti. Vuol dire che, se la sosta è più lunga, sarà possibile corrispondere la differenza in denaro in aggiunta al ticket omaggio. Facendosi magari un giretto nell’acropoli.

Qualche riserva viene avanzata circa l’arco orario di apertura. C’è chi dice che non s’è mai visto un mercato aprire alle 12:00. Il gruppo organizzatore spiega all’Inviato Cittadino che si tratta di una scelta strategica, legata a un preciso dépistage rilevato fra i residenti di prossimità e le Associazioni interessate. Il form, correttamente compilato, ha fornito questo esito. Si dice che questo orario consente di fare spesa anche a chi è impegnato al lavoro fino alle 14:00 o più avanti. Oltre a non sovrapporsi ad altri mercatini con orario ordinario. Precisando che, in ogni caso, l’orario è sperimentale. E potrà essere cambiato in relazione a verificate esigenze e richieste avanzate dai clienti.

P. S. Piace segnalare la presenza di ORTOARIEL, bio-agricoltori sociali. Infatti, con l’acquisto dei loro prodotti, si offrono opportunità sociali e terapeutiche a favore di persone in condizione di svantaggio. Come coniugare economia e solidarietà: opportunità da cogliere. Facendo del bene… per vivere bene.

Mercato all'ombra dell'Arco Etrusco

(Foto Sandro Allegrini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna finalmente, in rinnovata veste, il Mercatino in piazza Puletti. Tutti i venerdì dalle 12 alle 19. Ma c’è chi mugugna. Spieghiamo perché

PerugiaToday è in caricamento