Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Cucinelli celebra i 700 anni di Medicina a Perugia: "Stirpe di coraggiosi eroi"

L'imprenditore pubblica sui social l'immagine della bolla papale che nel 1321 autorizzò la nascita della facoltà presso l'Università degli Studi: "Da parte mia, degli umbri e dell’umanità intera la più alta riconoscenza"

Dal 18 febbraio 1321 al 18 febbraio 2021 sono 700 anni, quelli che festeggia oggi la Medicina dell'Università di Perugia. Una storia iniziata con la 'Litterae Solemnes' di Papa Giovanni XXII che ha segnato la nascita della Facoltà una delle più antiche al mondo. Una data che ha voluto celebrare sui suoi profili social anche l'imprenditore 'filosofo' e umanista Brunelli Cucinelli, re del cachemire e tra le eccellenze umbre nel mondo.

Il messaggio di Brunello Cucinelli:

"Sette secoli or sono, il 18 febbraio del 1321, nella sede di Avignone, Papa Giovanni XXII appose la sua firma a questa Bolla, con la quale si autorizzava l’Università degli Studi di Perugia allo Studium della Medicina e delle Arti. Dagli studi severi, dalla successione umanistica di tanti medici che nei secoli si sono formati a tale scuola, fino ai nostri giorni, è nata quella stirpe di coraggiosi eroi che, con rischio conosciuto, si sono dedicati e si dedicano, in questo tempo doloroso, alla cura e al salvataggio del prezioso dono della vita umana. A ciascuno di loro, da parte mia, di tutti gli umbri e ne sono certo, dell’umanità intera, va l’onore della più alta riconoscenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucinelli celebra i 700 anni di Medicina a Perugia: "Stirpe di coraggiosi eroi"

PerugiaToday è in caricamento