rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Tempus Fugit, alias di Adriano Massettini, street artist di viale Faina, all’opera sul Parco della Madonnina

Il noto artista di argilla e cellulosa sta arricchendo il Parco della Madonnina con alcune statuette realizzate, more solito, in materiali naturali

Tempus Fugit, alias di Adriano Massettini, street artist di viale Faina, all’opera sul Parco della Madonnina. Questa la notizia. Il noto artista di argilla e cellulosa sta arricchendo il Parco della Madonnina con alcune statuette realizzate, more solito, in materiali naturali. Perfetta sintesi di arredo urbano, culto dell’arte, rispetto della natura, atteggiamento dazionale nei confronti della città. 

FOTO - Tempus Fugit, alias di Adriano Massettini, street artist di viale Faina, all’opera sul Parco della Madonnina


(foto Sandro Allegrini)

Si tratta – racconta l’artista – di uno spazio verde ad uso pubblico fra i palazzi di Via Tilli, gestito egregiamente dal Famiano Travetti, che da sempre se ne prende cura a puro titolo gratuito.

Dice Adriano: “Questo può essere un esempio di ottima convivenza fra verde urbano, natura e arte, che si integrano felicemente, cooperando a vicenda per creare armonia e benessere psico-fisico”.

Concludendo con l’auspicio che ogni spazio verde pubblico cittadino possa essere curato da volontari dal punto di vista del giardinaggio, e arricchito con opere artistiche, realizzate a titolo di dono a Perugia. Sarebbe una buona cosa per tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Tempus Fugit, alias di Adriano Massettini, street artist di viale Faina, all’opera sul Parco della Madonnina

PerugiaToday è in caricamento