La curiosità - Dai telai dell'800 nasce la mascherina da sera per le "grandi occasioni" made in Umbria

È made in Umbria la mascherina “fashion” realizzata dall’antico laboratorio tessile di Città di Castello. In edizione limitata, ogni pezzo è realizzato a mano ed esce dai telai dell’800 del laboratorio Tela Umbra

È made in Umbria la mascherina “fashion” realizzata dall’antico laboratorio tessile di Città di Castello. In edizione limitata, ogni pezzo è realizzato a mano ed esce dai telai dell’800 del laboratorio Tela Umbra, fondato nel lontano 1908 dalla baronessa Alice Hallgarten e dal marito Leopoldo Franchetti. La mascherina da “sera” per le grandi occasioni è “stata creata con filo dorato ed ha una trama diversa da quella tipica in solo lino”, precisano con un pizzico d’orgoglio le socie lavoratrici di Tela Umbra.

La mascherina 'Luxury', questo il suo nome, è già oggetto di tanti “mi piace” sul web (profilo Instagram in particolare), ed è appunto realizzata con tessuto in puro lino e filo dorato. “E’ il nostro fiore all' occhiello, una ulteriore e pregiata specializzazione della produzione che Tela Umbra talvolta propone con temi e progetti particolari con un occhio attento all’attualità”, ha dichiarato il Presidente Pasquale La Gala. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento