Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Marsciano

Marsciano, il Comune in aiuto delle famiglie in difficoltà: fino a 300 euro per le bollette, ecco come fare

“Bollette solidali – emergenza Covid-19”: è il protocollo di intesa tra Comune e Caritas

Fino a 300 euro a nucleo familiare in difficoltà nel pagare le fondamentali utenze domestiche quali acqua, energia elettrica, gas. L'iter per il sostegno è al via nel Comune di Marsciano che, di propria iniziativa, utilizzando fondi legati al contrasto della crisi economica conseguente alla pandemia, e in stretta collaborazione con la Caritas Onlus Betlemme di Marsciano con la quale è stato siglato un protocollo d’intesa “Bollette solidali – emergenza Covid-19”, finalizzato, appunto, alla gestione di tale forma di sostegno.

Le famiglie interessate dovranno presentare la richiesta di contributo direttamente alla Caritas Onlus Betlemme. A tal fine possono contattare i seguenti recapiti telefonici 3290179078 - 3280225142 o recarsi direttamente, il lunedì mattina, presso la sede di via Massimo d'Azeglio n. 8 nel quartiere di Schiavo (di fianco alla chiesa).

Il contributo verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse disponibili e fino ad un massimo di 300mila per nucleo familiare. I requisiti per accedervi prevedono, oltre alla residenza nel comune di Marsciano, un Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a 15mila euro e il non essere percettore di Reddito di cittadinanza o altra misura pubblica di sostegno al reddito di natura continuativa. La Caritas, a seguito dell'ammissione al beneficio, provvederà direttamente al pagamento delle bollette presentate, recanti fornitura di acqua/luce/gas all'indirizzo di residenza o dimora stabile del richiedente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, il Comune in aiuto delle famiglie in difficoltà: fino a 300 euro per le bollette, ecco come fare

PerugiaToday è in caricamento