Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Maratona oratoria per far conoscere le condizioni carcerarie e i problemi dei detenuti

Iniziativa promossa dalla Camera penale di Perugia per domani, venerdì 5 luglio, alle ore 10.30 nel piazzale del Tribunale penale

La Camera penale di Perugia “Fabio Dean” annuncia l’adesione alla maratona oratoria promossa a livello nazionale per sensibilizzare i cittadini sulle condizioni carcerarie in Italia.

L’evento si svolgerà domani venerdì 5 luglio 2024 dalle ore 10.30, nel piazzale antistante il Tribunale penale di Perugia, in cia XIV Settembre, 1. L’inziativa “mira a sensibilizzare la collettività sulla drammatica condizione di degrado in cui versano i detenuti nelle carceri italiane e sulla tragica piaga dei suicidi in carcere” ed è aperta a tutti: avvocati, magistrati, giuristi, operatori del settore penitenziario e membri della società civile.

“L'obiettivo primario è quello di rappresentare, con forza e determinazione, la condizione inumana a cui sono sottoposti i detenuti, nonché il contesto degradante in cui gli agenti di polizia penitenziaria e tutti gli operatori sono costretti a svolgere la propria attività lavorativa – si legge in una nota della Camera penale - Le inefficienze sistemiche, le riforme mancate e la necessità urgente di interventi concreti da parte del Governo saranno al centro del dibattito. La Camera penale di Perugia, attraverso questa manifestazione oratoria, intende ribadire l'urgenza improcrastinabile di un'azione governativa decisiva per interrompere la serie di suicidi nelle carceri italiane”.

L'iniziativa vuole anche “sollevare una riflessione profonda sull'intero sistema penitenziario, evidenziando le gravi carenze strutturali e la mancanza di condizioni dignitose per i detenuti – conclude la nota - Questa mobilitazione vuole fungere da megafono per una richiesta di giustizia e umanità, invitando tutti gli operatori del diritto e i cittadini a partecipare attivamente. La Camera Penale di Perugia, in collaborazione con l'UCPI, invita dunque tutti, non solo gli associati, a promuovere l'evento e a prendere la parola nel corso della maratona oratoria. La giornata si prefigura come un'occasione di confronto e di solidarietà, un momento in cui la voce di ciascuno potrà contribuire a denunciare le condizioni inaccettabili delle carceri italiane e a chiedere riforme immediate e concrete”.

Maratona oratoria camera penale-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona oratoria per far conoscere le condizioni carcerarie e i problemi dei detenuti
PerugiaToday è in caricamento