rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Umbria Jazz, la maglietta di Mamo è andata a ruba, ma non sono mancate le polemiche

Quella splendida maglietta di UJ è veramente andata a ruba, anche se non sono mancate le polemiche… di panna montata. L’artista perugino MaMo ha fatto un capolavoro

Quella splendida maglietta di UJ è veramente andata a ruba, anche se non sono mancate le polemiche… di panna montata. L’artista perugino MaMo ha fatto un capolavoro. Ma c’è chi ha parlato di plagio. Il riferimento esplicito è stato fatto ai “generali” di Enrico Baj, personaggi grotteschi e da parodia, tra surrealismo, patafisica, esperimenti materici e collage. Ma è un po’ come se si sostenesse che, dopo la Maja desnuda di Goya, non si può più ritrarre una donna languidamente distesa su cuscini, pena l’accusa di plagio. Sono posizioni risibili. Lasciamo stare.

MaMo (al secolo Massimiliano Donnari) ha, in effetti, molte analogie col pensiero e la creatività di Baj. Ma il suo generale è originalissimo e si è rivelato letteralmente un trionfo. Altrimenti dovremmo dare degli scriteriati alle decine di musicisti, e di acquirenti, che hanno indossato con orgoglio e compiacimento quella maglietta.

C’è chi ha lamentato la scarsa aderenza col messaggio di UJ. Falso. I simboli sono presenti, anche se in maniera soft, non urlata. Le note che escono dal fumo del sigaro, il logo ripetuto più volte. E anche il messaggio scritto che sostiene come l’arte e la musica possa salvare il mondo è inequivocabile.

Insomma: come spesso accade, è l’invidia degli esclusi a farla da padrona. Il merchandising è volato: si parla di crescite incredibili. E anche questo deve pur avere una ragione. A meno di volerlo ignorare a ogni costo, facendo torto alla logica e al buon senso.

Comunque, Pagnotta ha la soluzione pronta anche per smorzare  sul nascere queste polemiche di carta. Dall’anno prossimo le cose andranno diversamente. Non possiamo dire  come, perché la riservatezza di un discorso informale e in veste amicale ci impedisce di rivelarlo. Questa e altre (grossissime) novità caratterizzeranno la prossima edizione di UJ. Chi vivrà vedrà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria Jazz, la maglietta di Mamo è andata a ruba, ma non sono mancate le polemiche

PerugiaToday è in caricamento