menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magione, file fuori dall'ufficio postale: i volontari montano un gazebo

L'iniziativa è della consigliera comunale Vanessa Stortini residente nella frazione lacustre

All’ufficio postale di Sant’Arcangelo alcuni volontari montano un gazebo esterno per riparare dalla pioggia e dalle intemperie le persone in attesa. L'iniziativa è della consigliera comunale Vanessa Stortini residente nella frazione lacustre nel comune di Magione.

Continua intanto il braccio di ferro tra amministrazione comunale e poste italiane sui ritardi in merito all'istallazione del Postamat e il ritorno ad orari più canonici.

“L'amministrazione comunale – spiega la consigliera Stortini –, cercando di andare incontro alle esigenze dei cittadini di Sant'Arcangelo, si è adoperata nel mettere a disposizione un gazebo che è stato prontamente installato da alcuni volontari nella piazzola adiacente l'ufficio con il benestare del proprietario dell'immobile. È chiaro che questa iniziativa risolve solo il problema del disagio degli utenti in attesa in condizioni meteorologiche avverse vista la stagione. Il disservizio per tutti gli utenti che usufruiscono dell'ufficio postale di Sant'Arcangelo potrà dirsi risolto solo con il ripristino delle condizioni pre covid come avvenuto in altri uffici limitrofi. Chiediamo anche per Sant'Arcangelo la riapertura dell'ufficio sei giorni settimanali e l'installazione di uno sportello Postamat”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento