Attualità

Lutto nello sport umbro: il mondo dei motori piange Giancarlo Paletta

Geniale preparatore e grande appassionato ha portato all’esordio tantissimi piloti non solo umbri

Giancarlo Paletta foto Paolo Ambrosi

Il mondo del motorsport umbro perde una protagonista di assoluto valore professionale, ma soprattutto umano. Giancarlo Paletta si è spento ieri mattina nella sua casa di San Mariano di Corciano, attorniato dai figli Mirco e Marco e dalla moglie Alida, e con lui se ne va uno dei preparatori che hanno fatto la storia del motorsport di questa regione.

Spinto da vera ed incontenibile passione, Giancarlo ha portato all’esordio praticamente tutti i piloti della nostra regione, e non solo, offrendo la possibilità a tanti appassionati di poter essere protagonisti al volante di un’auto da corsa non solo in pista, ma anche nei rally, nelle cronoscalate, negli slalom.

La sua piccola officina è stata per tanti anni il punto di riferimento di tantissimi appassionati, una sorta di bar dello sport dei motori dove ad ogni problema c’era sempre una soluzione, spesso geniale.

Gentile, generoso, sempre disponibile ma soprattutto pervaso da una incontenibile passione, negli ultimi anni aveva ceduto il testimone ai figli Marco e Mirco, ma lui comunque era sempre presente sia all’autodromo di Magione, sia alle tante manifestazioni di auto storiche dove era sempre in prima fila ad ammirare e curiosare. 

Il mondo dei motori lo sta ricordando con affetto, con centinaia di testimonianze sui social da parte di tutti gli attori e gli appassionati di questo sport, e anche noi di Perugia Today vogliamo unirci al dolore dei suoi cari e di quanti stanno piangendo la sua scomparsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nello sport umbro: il mondo dei motori piange Giancarlo Paletta

PerugiaToday è in caricamento