rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Umbria in lutto, è morta Laura Buco: "Un’amica, una persona per bene, una donna e madre che ci lascia troppo presto"

L'Umbria piange la coordinatrice provinciale di Forza Italia. Lascia il marito e due bambine

Umbria in lutto per la morte di Laura Buco, coordinatrice provinciale di Forza Italia. Lascia il marito e due bambine. 

"E’ scomparsa questa notte a Deruta, prematuramente, all’età di 43 anni, Laura Buco; lascia il marito Alessio Bevilacqua e due figlie, Adele e Camilla - scrive Forza Italia - . Laura Buco, personaggio politico di rilievo, dai tempi dell’Università era parte attiva della politica regionale. Nel 2014, anno in cui venne fondato il coordinamento regionale di Forza Italia, Laura fu eletta coordinatrice provinciale, ruolo che ha continuato a ricoprire fino ad oggi. Dopo la Laurea in Scienze della Comunicazione, conseguita all’Università di Perugia, è entrata come collaboratrice nella redazione del Corriere dell’Umbria dove scriveva di cronaca per le redazioni di Foligno e Perugia. Nel 2007, candidata per il Comune di Deruta nella lista Civica di centro destra “Lavoro e Progresso” con il Sindaco Alvaro Verbena, ha ricoperta l’incarico di Assessore alla Cultura, Turismo e Commercio fino al 2012. Nel 2014 sostiene Andrea Romizi nella corsa a Sindaco, condividendo con lui la storica vittoria e diventando poi collaboratrice nel suo staff del primo mandato. Nel 2019, decide di candidarsi alle Regionali con Forza Italia, supportata dal partito e dal Premier Berlusconi. Nel secondo mandato di Romizi ha assunto poi il ruolo di porta voce. Laura Buco, personalità poliedrica, amante della recitazione e della letteratura, si è sempre spesa per il bene della comunità, prima per il suo Comune, quello di Deruta, poi per Perugia, ormai la sua seconda casa". 

I ricordi e il cordoglio 

"Laura è stata per noi un esempio. La sua azione politica ci è d’insegnamento; lei ci ha saputo dimostrare, con vigore ed entusiasmo, la bellezza di fare politica. Per lei significava condividere, essere amici, fare gruppo. Con il suo modo di essere e di portare avanti l’azione politica sempre con il sorriso, ha dato un grandissimo contributo a Forza Italia in Umbria, che non sarebbe stata la stessa senza di lei. Laura ci lascia un grande insegnamento, che resta per sempre e che per noi è un patrimonio importante", ricorda Forza Italia Umbria.

"Stanotte è impossibile dormire - scrive Marco Squarta, presidente del consiglio regionale dell'Umbria, su Facebook - . Un’amica, una persona per bene, una donna e madre che ci lascia troppo presto. Con Laura Buco ho condiviso tante battaglie, tante sfide, tante vittorie, tanta militanza politica, tanti momenti felici. Un sorriso contagioso il suo biglietto da visita più immediato. Una stretta collaboratrice di Andrea Romizi leale, battagliera, passionaria e perbene. Mi mancano le parole oggi, non so dare un senso alla terribile notizia che colpisce al cuore tutti noi, tutta la comunità politica che Laura rappresenta e ha rappresentato per tanti anni. Potrei scrivere tanti aneddoti, potrei raccontare mille avventure, non basterebbe nulla oggi a consolare da una perdita così ingiusta e crudele. Non scorderò mai la tua voglia di vivere e scherzare nell’ultimo pranzo che abbiamo fatto insieme qualche tempo fa. Mi stringo forte al dolore immenso di tutta la sua famiglia, di suo marito e dei suoi splendidi figli. A Laura dico solo che quel sorriso difficilmente lo scorderò". 

Laura Pernazza, presidente della Provincia, la ricorda così su Facebook: "Non doveva finire così! Non riesco a darmi pace. Le ultime parole che mi hai scritto “Ti voglio bene “le conserverò nel mio cuore insieme alle tante battaglie politiche fatte insieme. Mi mancheranno la tua simpatia, la tua determinazione, le tue battute , le tue gonne a palloncino, il tuo cocca (come mi chiamavi sempre), il tuo essere mamma e moglie speciale, la tua intelligenza ma soprattutto quel sano ottimismo che ha sempre contraddistinto la tua battaglia contro il male per il quale ti ho ammirato. Ovunque tu sia ti voglio bene Laura Buco, riposa in pace".

"Un dolore immenso per la prematura scomparsa di Laura Buco, amica personale e coordinatrice provinciale di Forza Italia. Sin da ragazzi abbiamo condiviso un comune amore per la politica che era anche amicizia e comunità - scrive il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco - . Il mio cordoglio e quello di Fratelli d'Italia alla famiglia e alla comunità politica di Forza Italia". 

“La prematura scomparsa di Laura Buco mi genera un dolore immenso. La comunità regionale perde una persona di valore che ha saputo riversare nel suo impegno di amministratore pubblico e di dirigente politico le qualità di un carattere forte e determinato, di una passione autentica e di un’energia inesauribile. Una persona solare e generosa, sempre pronta a dare il proprio contributo e a mettersi in gioco”. È quanto afferma il vicepresidente della Regione Umbria, Roberto Morroni, esprimendo profondo cordoglio per la morte della coordinatrice provinciale di Forza Italia, Laura Buco. “Il suo ricordo e il suo esempio - sottolinea - rimarranno ben vivi in quanti hanno avuto l’opportunità di conoscerla. In questo momento, mi unisco al dolore della famiglia con un forte ed affettuoso abbraccio”. 

Anche il Pd si aggiunge al cordoglio: “Il Partito Democratico di Perugia e il gruppo consiliare a palazzo dei Priori si stringono intorno alla famiglia, agli amici e a quanti oggi la piangono, per la triste e prematura scomparsa di Laura Buco. Mancheranno la sua tenacia e il suo sorriso, ma soprattutto, mancheranno alla città e all’Umbria il suo impegno per la comunità e la sua grande passione politica, che abbiamo sempre avuto modo di apprezzare seppur con idee diverse. Un pensiero particolare va al marito e alle sue due bambine”. 

Il cordoglio della Lega: "La prematura scomparsa di Laura Buco, coordinatrice provinciale di Forza Italia, ha colpito tutta la comunità umbra. Come direttivo provinciale della Lega Umbria di Perugia, vogliamo esprimere vicinanza alla famiglia, agli amici e agli iscritti di Forza Italia. Abbiamo tutti perso una persona di valore che in questi anni si è spesa per far crescere e migliorare la comunità in cui viviamo, che il suo impegno e la sua testimonianza di buona politica sia un esempio per tutti noi. Come esponenti politici ma ancor prima come cittadini ci stringiamo forte attorno al marito Alessio e in modo particolare alle splendide Adele e Camilla per la perdita incolmabile della loro mamma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria in lutto, è morta Laura Buco: "Un’amica, una persona per bene, una donna e madre che ci lascia troppo presto"

PerugiaToday è in caricamento