menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ludopatia, gli studenti premiati dal Rotary di Perugia per i video contro il gioco d'azzardo

Il progetto, ideato dal Rotary Club Perugia e Rotary Club Perugia Est, ha coinvolto sei istituti secondari di Perugia

Si è conclusa l'iniziativa “Ludopatia questa (s)conosciuta” Progetto YAPS – Young and Peer School, Campagna sociale contro la ludopatia e i disturbi da gioco d’azzardo che ha coinvolto il Rotary Club Perugia, il Rotary Club Perugia Est e il Rotaract Perugia che hanno indetto il bando, la Regione Umbria, il Servizio di Promozione della Salute del Distretto del Perugino USL Umbria 1, il Centro Servizi Giovani del Comune di Perugia e sei Istituti Secondari di Secondo Grado del Comune di Perugia, nello specifico l’I.I.S. “G. Bruno”, il Liceo Artistico “B. di Betto”, l’I.I.S. “Cavour – Marconi – Pascal”, l’I.I.S. “A. Capitini”, il liceo scientifico “G. Galilei” e il liceo “A. Pieralli”.

Il progetto, ideato dal Rotary Club Perugia e Rotary Club Perugia Est, con Roberta Alagna come traino dell’intera iniziativa, prevedeva la creazione da parte di ogni scuola, con il sostegno delle diverse figure professionali coinvolte e in particolare degli educatori del Centro Servizi Giovani, di un breve video sul tema della ludopatia. Gli operatori scolastici, aiutati egregiamente dagli operatori del Centro Servizi Giovani, hanno lavorato duramente seppur tra enormi difficoltà legate alla pandemia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’incontro a Villa Umbra si è svolta la premiazione degli Istituti scolastici e la visione dei filmati in gara, ma è stata anche l’occasione per tirare le fila sull’andamento positivo del Progetto, grazie al quale sarà possibile realizzare nei vari Istituti Scolastici un’attività di promozione della Salute sul tema del gioco d’azzardo secondo i principi teorici e metodologici della Peer Education promossa dalla Regione e dalla Asl.

Il centro servizi giovani ha illustrato nel dettaglio i progetti futuri e le complessità riscontrate nel progetto contro la ludopatia. I video che sono stati fatti visionare sono già stati oggetto di richiesta sia dalla Regione per il sito istituzionale, sia dalla Asl per progetti legati alla tutela della salute ed anche dai singoli dirigenti che vorrebbero farli visionare per far bene comprendere agli alunni che non hanno partecipato, il valore del progetto stesso

I premi sono stati consegnati da Tiziana Biganti, Attilio Solinas e Alessandro Fanini del Rotaract alle scuole quarte classificate a pari merito, ovvero l’istituto Pieralli (premio ricevuto dalla preside Simona Zoncheddu), dall’istituto Cavour-marconi-Pascal (premio ricevuto dalla preside professoressa Maria Rita Marconi) e all’istituto Giordano Bruno il cui premio è stato rotaract dalla preside professoressa Anna Bigozzi.

Terzo classificato l’istituto Capitini premiato dall’avvocato Zuccaccia e il premio è stato ritirato dal preside Silvio Improta, mentre i primi due premi sono stati consegnati dall’assistente del governatore del distretto Rotary 2090 professor Giuseppe Frenguelli, alle scuole liceo artistico Bernardino di Betto, alla preside Rossella Magherini e al liceo scientifico Galileo Galilei alla professoressa Stefania Moretti.

Il rotary Club per voce del presidente della commissione progetti e tesoriere del club, Luca Marinelli, ha confermato la volontà di proporre ulteriori progetti in sinergia con il mondo scolastico superiore, la Regione e la Asl, con tempi e modi da definire a causa della pandemia. Lo stesso ha anticipato che il tema principale del nuovo progetto sarà la “educazione finanziaria nei giovani”.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento