rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Attualità

Lotteria degli scontrini, due pensionati della provincia di Perugia incassano 50mila euro

L'Umbria raggiunge quota 102 scontrini fortunati

Due pensionati della provincia di Perugia vincono 25mila euro a testa alla Lotteria degli Scontrini. Il primo è un pensionato di Valfabbrica che aveva acquistato generi alimentari presso un discount per la cifra di 23 euro. L'altro è un residente nel comune di Bastia Umbra che aveva acquistato degli alimenti pagando poco più di 16 euro. "In questo caso - scrive l'Agendia dei Monopoli - , grazie alle nuove disposizioni relative alla partecipazione alla Lotteria, si tratta del primo reclamo registrato in Umbria dove il codice lotteria è risultato associato a un soggetto diverso dal titolare della carta di pagamento e del conto corrente di addebito ma facente parte dello stesso nucleo familiare, condizione necessaria per poter riscuotere la somma".

Con queste ultime due vincite, aggiunge la nota, "l’Umbria raggiunge quota “102” scontrini fortunati che hanno portato a esercenti e clienti premi in denaro per 1.605.000,00 euro dall’avvio della Lotteria avvenuto nel marzo 2021. Il 2022  ha fatto registrare all’Ufficio Monopoli di Perugia 66 vincite (36 esercenti, 30 acquirenti) per un ammontare pari a 1.212.000,00 euro tra cui ben 4 vincite da 100 mila euro e 24 da 25 mila".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotteria degli scontrini, due pensionati della provincia di Perugia incassano 50mila euro

PerugiaToday è in caricamento