Attualità Centro Storico

Locali di Piazza del Duca, 4: ritorno alle origini, da atelier d'arte a... pizzeria

Ora l’atelier/bottega d’arte si sposterà all’incrocio fra via della viola e via Cartolari e al suo posto aprirà una pizzeria al taglio

Piazza del Duca, 4: ritorno alle origini. C’era una volta il mitico negozio di Sartoretti dove si potevano trovare gli insaccati e le porchette migliori di tutta la città. Era una di quelle botteghe identitarie, che costituivano una garanzia di qualità.

Poi il degrado inarrestabile del quartiere, lo spopolamento progressivo, la chiusura di tutti i negozi. Nel negozio ex Sartoretti si era stabilito da qualche anno un artista che vi teneva corsi di pittura, disegno, fumetto e ceramica. Si tratta dell’argentino José Carlos Araoz, autore del murale mugnanese del 2017 con “La carità di San Martino”.

Ora l’atelier/bottega d’arte si sposterà all’incrocio fra via della viola e via Cartolari e al suo posto aprirà una pizzeria al taglio. In qualche modo, un ritorno al settore alimentare. Gli esercizi di ristorazione adiacenti esprimono soddisfazione e non temono la concorrenza. Il ristorante “La Fame” ha una sua clientela consolidata, come anche quello Post Mod, di fronte al cinema.

Il target della pizzeria è completamente diverso e non entra in competizione con gli esercizi in attività. “Più gente gira e meglio è”, commenta soddisfatta una titolare di ristorazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locali di Piazza del Duca, 4: ritorno alle origini, da atelier d'arte a... pizzeria

PerugiaToday è in caricamento