Attualità

Un orto dei colori per recuperare il giardino scolastico e contrastare il degrado e l'abbandono

Il progetto del liceo artistico Bernardino di Betto in collaborazione con il parco di Colfiorito: recuperare un'area di verde per impiantare un orto con piante coloranti da utilizzare per le attività didattiche quotidiane

Un orto colorato per combattere i fenomeni di abbandono e degrado. È quanto ha realizzato il liceo artistico Bernardino di Betto di Perugia.

Martedì 8 giugno si inaugura la prima fase di realizzazione dell’Orto dei colori realizzato, nell’ambito del piano operativo nazionale finalizzato al potenziamento dell’educazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, nell’area superiore di pertinenza dell’istituto scolastico e a confine con il parco della Verbanella.

L’orto è dedicato alla coltivazione delle piante tintorie, diventando così un’autentica rarità nella nostra regione. Le sostanze coloranti, la loro estrazione ed il loro utilizzo saranno al centro di attività didattiche specifiche della scuola, ed i colori così ricavati potranno essere utilizzati per la tintura dei tessuti nell’indirizzo di Moda e Design, oppure per le attività di tecniche pittoriche e grafiche.

Per la realizzazione del progetto è stata chiamata un’esperta esterna, la dottoressa Luana Trinari, e richiesta la collaborazione della responsabile del Servizio parco di Colfiorito, la dottoressa Bianca Rita Eleuteri. Sono state messe a dimora alcune piante di Spincervino o Rhamnus cathartica I., prelevate per eccezionale concessione dal Parco di Colfiorito.

La prima fase dei lavori ha riguardato l’individuazione dell’area dell’orto, la sua ripulitura, la creazione delle aiuole e la messa a dimora delle piante provenienti da Colfiorito.

All’inaugurazione sono state invitate le autorità del Comune di Foligno e di Perugia, il direttore del Cams di Perugia, l’assessore all’ambiente ed i responsabili delle aree verdi per il Comune di Perugia, i dirigenti provinciali dell’ufficio scolastico provinciale di Perugia per l’edilizia scolastica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un orto dei colori per recuperare il giardino scolastico e contrastare il degrado e l'abbandono

PerugiaToday è in caricamento