Super Leonardo Cenci non molla mai: "Ringrazio Dio per tutto, anche per il cancro"

Il messaggio postato sulla Pagina Facebook: "Cerco di andare avanti dritto e determinato e lo combatto anche facendogli vedere che sono ancora io a tenerlo per le redini e a domarlo"

Super Leonardo Cenci non molla mai. Il guerriero perugino ha postato sulla sua pagina Facebook un altro messaggio pieno di amore per la vita e speranza: "Stamattina appena sveglio nella mia solita preghiera ho ringraziato ancora più profondamente Dio per tutto ciò che ho, malattia compresa, per la sua protezione che mi regala nel farmi continuare a vivere decentemente e per avermi fatto capire appieno il senso della vita, dato modo di apprezzarla in pienezza, vederla con un’altra prospettiva, e viverla davvero al meglio che riesco". 

Un'altra impresa di super Leo Cenci: uscito dall'ospedale, ora torna a correre per le vittime di Genova  

Super Leonardo Cenci non molla mai: "Ve lo dice un malato di cancro, la vita è meravigliosa"

 

E ancora, dal post del guerriero Cenci: "Sebbene il cancro si faccia sentire eccome sul mio corpo, ancora un po' dolorante e acciaccato, cerco di andare avanti dritto e determinato e lo combatto anche facendogli vedere che sono ancora io a tenerlo per le redini e a domarlo. E poi ho voi, amici e sostenitori che mi date la forza necessaria per non mollare di un millimetro, e combatterlo e affrontarlo con questo spirito così coraggioso e sereno. Vi voglio un gran bene". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento