menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto pubblicata poco dopo il suo ricovero

La foto pubblicata poco dopo il suo ricovero

Leonardo Cenci, il guerriero anti-tumore, ricoverato d'urgenza. Dalla pagina Fb: "Pregate per me"

Da tempo si batte contro il tumore al cervello. Il bollettino medico diramato dalla sua associazione. Situazione difficile

Ricovero d'urgenza ad Oncologia a Perugia per Leonardo Cenci, il presidente dell'Associazione Avanti Tutta e scrittore, che da anni si batte contro un tumore al cervello. Leo ormai conosciuto in tutto il Paese per le tante manifestazioni per raccogliere fondi per la ricerca e il benessere dei malati ricoverati nei reparti. Inoltre è riuscito in questi anni ad inserire l'attività sportiva nelle cure per battere il male. Un guerriero, come viene definito da tutti, che insieme al Coni ha dato vita agli Oncology Games riservati ai malati. Sfruttando la sua pagina Facebook ha chiesto a tutti gli amici di pregare per lui perchè le sue condizioni sono difficili un malore subito in queste ore.

"Ieri sono stato ricoverato in oncologia per diversi gravi problemi; perdita di sensibilità agli arti superiori e inferiori, perdita dell’ udito, fortissimo mal di testa e perdita dell’ uso della parola. Buona domenica, AVANTI TUTTA, ORA PIÙ CHE MAI!!! E pregate per me. Vi voglio bene". Come sempre è seguito dagli amici dell'associazione, il suo ufficio stampa e tanti amici. La situazione è difficile ma si spera possa riprendersi. Al momento i medici non rilasciano dichiarzioni.  Forza Guerriero, stiamo tutti con te... 

leonardocenci-2

AGGIORNAMENTO - ORE 19 -  "Condizioni stabili, in progressivo miglioramento. Sono necessari però ulteriori accertamenti": è il breve bollettino medico rilasciato dall'equipe dell'oncologia medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia a riguardo del ricovero di Leonardo Cenci che sta lottando da tempo contro un tumore al cervello. Il presidente di Avanti Tutta ha ammesso tramite Pb di aver difficoltà nel controllo degli arti inferiori e superiori e avrebbe perso temporaneamente la parola. Leonardo è seguito dalla dottoressa Chiara Bennati (attuale responsabile del reparto di Oncologia Medica Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna).


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento