Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

INVIATO CITTADINO Quattro mesi di lavori e oltre 200 mila euro per la fogna di viale Sant'Antonio

Umbra Acque sta realizzando una serie di opere che metteranno in sicurezza tante zone precarie per l’irreggimentazione delle acque

Quattro mesi di lavoro e oltre 200 mila euro per il rifacimento della fogna di viale S. Antonio. E per il suo collegamento con la nuova linea del Bulagaio.

Lo raccontano i materiali ammassati in prossimità della Casa di Meredith, sulla scarpata che guarda il vallone dell’antico butto urbano.

Progettazione e direzione lavori di Abacus e Impresa appaltatrice Italpower.

Umbra Acque sta realizzando una serie di opere che metteranno in sicurezza tante zone precarie per l’irreggimentazione delle acque. Analogamente a quanto avviene alla confluenza di via Torelli con via San Galigano, di cui abbiamo parlato in queste colonne [San Galigano, al lavoro per la sistemazione di quel collettore che da anni crea problemi (perugiatoday.it)].

Visto quanto sta accadendo in diverse zone dello Stivale, è bene che si prevengano possibili fenomeni di degrado del territorio con conseguente danno ambientale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Quattro mesi di lavori e oltre 200 mila euro per la fogna di viale Sant'Antonio

PerugiaToday è in caricamento