Attualità

Lavori lungo viale San Domenico, cambia la viabilità: strada chiusa fino a settembre

La fine dei lavori nella zona è prevista per gennaio 2023

Lavori per la messa in sicurezza del versante di Santa Margherita. E cambia la viabilità. Il Comune di Perugia annuncia con una nota che "sono stati realizzati i pali di consolidamento nella parte alta di via del Cortone e le lavorazioni continueranno, con la costruzione del cordolo, il rifacimento delle reti fognarie e degli impianti, la demolizione e ricostruzione della scala di collegamento con viale San Domenico, la bonifica della pavimentazione stradale lungo tutto il tratto di intervento".

Palazzo dei Priori sottolinea che "Si sta lavorando con l’obiettivo di riaprire la parte alta della via nel più breve tempo possibile". 

“Contiamo di poter riaprire via del Cortone già a luglio - evidenzia l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Perugia, Otello Numerini. E ancora: “E’ in atto un intervento di prevenzione e contrasto del dissesto idrogeologico attraverso il consolidamento del bacino di Santa Margherita – ha ricordato Numerini -. Si punta a risolvere in maniera definitiva i problemi di smottamenti e frane che si sono verificati nei decenni in questa parte di città per renderla più sicura e anche più bella. Abbiamo presentato al Ministero un progetto complessivo da oltre 50 milioni per la messa in sicurezza del fosso di Santa Margherita fino a Ponte San Giovanni. Al momento, è finanziato un primo lotto per 4 milioni suddivisi in due stralci: 2,2 milioni per la parte a monte e 1,5 milioni per la parte a valle, più 300mila euro per la progettazione”.

Tra pochi giorni, anticipa Palazzo dei Priori, "la macchina che realizza le perforazioni si sposterà in viale San Domenico (già via Ripa di Meana), dove, una volta demoliti i marciapiedi, inizierà la realizzazione dei pali a protezione della scarpata a valle della strada, già oggetto nel tempo di numerose frane che hanno comportato più volte la chiusura al traffico e interventi di somma urgenza". 

Il Comune di Perugia, prosegue la nota, "ha aspettato la fine delle attività didattiche per l’avvio di questa seconda fase del cantiere. Fase che inizierà la prossima settimana e durerà fino a dicembre".

L'assessore alla viabilità, Luca Merli, spiega che "L’intervento prevede l’utilizzo di macchinari di grandi dimensioni, con movimentazione di carichi e presenza di veicoli di cantiere ad ingombro totale della carreggiata. Tali lavori, per le specifiche caratteristiche, non possono essere eseguiti in presenza di transito pedonale e veicolare. Per questo motivo è indispensabile chiudere al transito di auto e di pedoni via San Domenico dalla zona del parcheggio, raggiungibile da via San Girolamo, via Bonfigli e Borgo XX Giugno, fino a via XIV Settembre. La chiusura del tratto stradale è prevista da lunedì 20 giugno fino a settembre". 

E ancora: "Viale san Domenico è un’arteria molto trafficata perché congiunge due parti della città. Ma i lavori vengano effettuati nel periodo di chiusura delle scuole per ridurre al minimo l’impatto dei necessari provvedimenti sul traffico – sottolinea l’assessore -. I parcheggi di Briglie di Braccio e di via San Domenico (intersezione con via del Cortone) restano comunque sempre accessibili”. Per raggiungere il centro storico da via San Domenico – ha aggiunto Merli - occorrerà utilizzare le scalette di via del Laberinto che conducono in corso Cavour. Per le auto, invece, nel periodo di chiusura i percorsi alternativi saranno quelli di via Romana, viale Roma, via Marconi e via XIV Settembre in direzione nord, e via XIV Settembre, galleria Kennedy in direzione sud".

I lavori successivi, da settembre a dicembre, conclude il Comune di Perugia, "consisteranno in consolidamenti e riparazioni dei muri dei Bottinelli e della terrazza del Cortone, ripristini stradali, ricostruzione dei marciapiedi, rifacimento degli impianti, sistemazione del verde con messa a dimora di piante e arbusti. Questi potranno avvenire con regolamentazione del transito nei tratti stradali interessati, quindi in regime di riapertura parziale della strada nei periodi di ripresa e svolgimento delle attività scolastiche. La fine dei lavori è quindi prevista per gennaio 2023".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori lungo viale San Domenico, cambia la viabilità: strada chiusa fino a settembre
PerugiaToday è in caricamento