Bilancio comunale, spuntano 150mila euro per i pilomat in centro storico e per due marciapiedi in periferia

Approvato in commissione il Documento unico di programmazione e il bilancio di previsione. Verrà abbattuto il capannone ex Motorizzazione in via Palermo

Sostituzione dei pilomat, marciapiedi a Resina e demolizione del vecchio capannone ex Motorizzazione in via Palermo. Sono gli elementi essenziali del Documento unico di programmazione del bilancio di previsione 2020-22 approvati dalla II commissione consiliare permanente bilancio, presieduta da Alessio Fioroni.

Il sindaco Andrea Romizi ha presentato due emendamenti con i quali ha chiesto di inserire nel programma triennale delle opere pubbliche "un intervento da realizzare come sponsorizzazione tecnica di Ance-Confindustria" e che consiste nella demolizione del capannone ex Motorizzazione civile in via Palermo: un intervento da 135mila euro a carico del privato. L’atto è stato approvato con 10 voti a favore e 3 astenuti.

Un secondo emendamento del primo cittadino, invece, riguardava l'inserimento nel capitolo di spesa di 150mila euro per interventi di manutenzione straordinaria e/o sostituzione dei dissuasori telescopici installati nel centro storico. L'emendamento che riguarda i pilomat di viale Indipendenza, via Bontempi e altri dissuasori è passato con 9 voti a favore e 5 astenuti.

Due emendamenti presentati dalla consigliera Erika Borghesi, che riprendevano una precedente iniziativa del consigliere Federico Lupatelli e votati anche dalla maggioranza: il primo prevede l’utilizzo di 50mila euro, dai proventi dei permessi a costruire, per realizzare un marciapiede a Resina e il secondo con identiche modalità e finalità, per la costruzione di un marciapiede a Solfagnano. Richieste approvate con 12 voti a favore e 2 astenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Documento unico di programmazione è passato con 10 voti a favore (maggioranza) e 4 contrari (opposizione); il bilancio di previsione 2020-2022 con 9 voti a favore (maggioranza) e 4 contrari (opposizione).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento