rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Ex Fcu, stop ai treni della tratta Perugia-Città di Castello

Nuovi interventi di manutenzione e potenziamento delle infrastrutture

Stop ai treni della ex Fcu dal 22 agosto al 9 settembre. Una nota di Trenitalia annuncia "importanti interventi di manutenzione e potenziamento infrastrutturale programmati da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) tra Perugia Ponte San Giovanni e Città di Castello, tratta nord della linea ex Fcu Terni – Sansepolcro".

I treni saranno sostituiti dai bus "Per consentire la piena operatività dei cantieri, da lunedì 22 agosto a venerdì 9 settembre, la circolazione ferroviaria tra Perugia Ponte San Giovanni e Città di Castello sarà interrotta e tutti i treni saranno sostituiti da autobus (maggiori informazioni su www.fsbusitalia.it alla sezione Umbria/Orari e Linee/Servizi ferroviari)", prosegue la nota di Trenitalia.

I lavori, con un investimento complessivo di 4,6 milioni di euro, riguardano "il nuovo Piano Regolatore Generale della stazione di Perugia Ponte San Giovanni, e prevedono il potenziamento infrastrutturale dell’interconnessione della linea ex Fcu con la stazione di Perugia Ponte San Giovanni, con l’inserimento di nuovi scambi e l’adeguamento altimetrico della sede ferroviaria". E ancora: "Saranno eseguiti diffusi interventi di consolidamento di opere civili e realizzate attività di manutenzione lungo l’intera linea, incluso il rinnovo del passaggio a livello di Solfagnano. In tutto saranno circa 30 i tecnici di Rfi e delle imprese appaltatrici impegnati, ogni giorno, nei cantieri con l’ausilio di mezzi d’opera".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Fcu, stop ai treni della tratta Perugia-Città di Castello

PerugiaToday è in caricamento