menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri Anas, lavori sulla Pian d'Assino: strada chiusa al traffico, le strade alternative

Il completamento di questa fase è previsto entro il 15 agosto. Il tratto di strada sarà chiuso in entrambe le direzioni. 

Cantieri Anas sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”. A partire da lunedì 6 luglio saranno avviati i lavori tra lo svincolo Branca/Ospedale e l’innesto sulla SS318 “di Valfabbrica” (svincolo Gubbio/Fano della direttrice Perugia-Ancona), comprese le rampe di svincolo. Il completamento, spiega Anas, di questa fase è previsto entro il 15 agosto. Il tratto di strada sarà chiuso in entrambe le direzioni. 

Ecco i percorsi alternativi

Il traffico proveniente da Gubbio/Fano e diretto sulla SS318 (Perugia-Ancona) in direzione Perugia dovrà uscire allo svincolo di “Branca”, proseguire in direzione Ospedale, svoltare a destra alla seconda rotatoria e immettersi sulla SS318 in corrispondenza dello svincolo denominato “Branca”.

Il traffico proveniente da Gubbio/Fano e diretto sulla SS318 (Perugia-Ancona) in direzione Ancona dovrà uscire allo svincolo “Branca”, proseguire in direzione Ospedale, svoltare a destra alla seconda rotatoria e proseguire sulla ex SS219 in direzione Ancona fino alla rotatoria in località Osteria del Gatto, dove sarà possibile immettersi sulla SS318 verso Ancona.

Il traffico proveniente da Perugia (SS318) e diretto a Gubbio/Fano dovrà uscire allo svincolo "Branca-Ospedale", svoltare a sinistra alla prima rotatoria e proseguire per reimmettersi sulla SS219 allo svincolo di Branca/Ospedale.

Il traffico proveniente da Ancona (SS318) e diretto a Gubbio/Fano o a Branca/Ospedale dovrà uscire allo svincolo “Gualdo/Roma” utilizzando la rampa in direzione Colbassano, svoltare a sinistra in direzione Osteria del Gatto, svoltare a destra in direzione Gubbio e proseguire sulla ex SS219 fino a Branca, dove sarà possibile immettersi sulla SS219 in direzione Gubbio/Fano.
Nella prima settimana, dal 6 al 15 luglio, sulla SS318 sarà ancora attiva l’uscita obbligatoria attualmente già presente allo svincolo “Fossato di Vico” per tutto il traffico proveniente da Ancona. I veicoli diretti a Gubbio/Fano o Branca/Ospedale dovranno pertanto proseguire sulla viabilità secondaria in direzione Gubbio lungo il percorso alternativo (ex SS219) senza reimmettersi sulla SS318 Perugia-Ancona.

Terminata questa fase sarà avviato il risanamento del tratto tra Torre Calzolari e Padule e, successivamente, analoghi interventi riguarderanno il tratto Padule-Gubbio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento