menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fondazione Lorenzini premia ancora il talento dei giovani, i vincitori delle borse di studio

Ancora una volta la Fondazione Carlo Lorenzini di Perugia sostiene i giovani nel loro percorso di formazione con borse di studio da 2mila euro. Massimo Monni, presidente della Fondazione, ha ricordato in video-conferenza che l'obiettivo è quello di valorizzare i giovani talentuosi e "quest'anno abbiamo puntato come tematica da affrontare nella nostra selezione, quella dell'ambiente e dell'ecosostenibilità".

Un tema che ha suscitato un interesse importante come dimostrano i 28 lavori presentati alla Fondazione per ottenere una borsa di studio da 2mila euro, utile per proseguire gli studi o acquistare materiale digitale. La Fondazione ha potuto contare anche sul supporto e l'amicizia consolidata con l'Università degli Studi di Perugia: i professori Emiliani e Rettori hanno fatto parte insieme a Monni della commissione selezionatrice. Talmente alta la qualità degli elaborati incentrati su sostenibilità, rispetto dell'ambiente e rispetto idrico che oltre alle 3 borse di studio assegnate la commissione ha voluto fare menzione anche di altri due lavori fuori dal podio.

I vincitori della borsa di studio sono: Massimiliano Avara, Virginio Grisci e Zoe Casagrande Montesi, mentre i lavori segnalati sono di Aurora Scarponi e Martina Carlini. Onorata dunque nel migliore dei modi la figura di Carlo Lorenzini, perugino di talento ma che purtroppo se ne è andato troppo presto, a cui lo studio commerciale associato Guarducci-Lorenzini, insieme ad altri amici, ha deciso di dedicare una fondazione per non dimenticarlo e non dimenticare il suo genio.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento