rotate-mobile
Attualità Cannara

L'orto di Cannara conquista i migliori chef, le erbe di La Clarice nella cucina di Gucci Osteria

Davide e Diego Narcisi dal terreno ereditato dal nonno sono partiti alla conquista dei palati più raffinati

n orto sinergico di mezzo ettaro dove vengono coltivate con sapienza e ingegno oltre 400 piante uniche provenienti da tutto il mondo. Un progetto di coltivazione con la permacultura, un servizio esclusivo in grado di soddisfare l’alta ristorazione, foglie selezionate una ad una e consegnate in prestigiose ed eleganti box ecosostenibili: da Cannara (PG), nel cuore verde d’Italia, le “erbe” di Diego (classe 1993) e Davide (classe 1991) Narcisi fondatori di La Clarice Orto Sinergico hanno in poco tempo conquistato l’olimpo dei grandi chef e, dall’Umbria, hanno varcato i confini regionali e nazionali arrivando fino in Perù.

Piante grasse, senape piccante red frills, acetosa sicula, fiori edibili sono alcune delle varietà utilizzate nel menù di Virgilio Martinez, chef del Central di Lima, uno dei ristoranti più famosi e celebrati del pianeta e piazzatosi al secondo posto dei 'World's 50 Best Restaurants', realizzato insieme ai due co-executive chef di “Gucci Osteria da Massimo Bottura”, Karime López e Takahiko Kondo, nella cornice dello storico palazzo di piazza della Signoria a Firenze per il secondo appuntamento di Culinary Carousel, le affascinanti esperienze culinarie proposte da Gucci Osteria per celebrare la cucina multiculturale con l’ospite d’eccezione Virgilio Martinez. Ed è proprio nel  menù studiato dagli chef per questa serata speciale -   che indagava 6 prodotti locali, il legame con il loro habitat e con il nativo Perù - si sono fatte strada le erbe di La Clarice, incuriosendo prima e conquistando poi i grandi chef. 

“Abbiamo iniziato qualche mese fa una collaborazione preziosa con Gucci Osteria grazie agli Chef Karime Lopez e Takahido Kondo che si sono appassionati alle nostre proposte e al nostro esclusivo servizio con il quale riusciamo a soddisfare ogni loro esigenza. Essere stati coinvolti in una serata di cosi alto livello e avere avuto modo di confrontarci con Chef Martinez, scambiarci prodotti ed esperienze, è stato un momento davvero speciale per noi. Siamo partiti con questa avventura da poco più di un anno ma queste opportunità e nuove sfide ci fanno capire che abbiamo intrapreso la strada giusta e sono un grande incentivo a guardare con ambizione e determinazione al nostro futuro”, commenta Diego Narcisi fondatore, insieme al fratello Davide, di La Clarice Orto Sinergico. 

Ed è proprio il servizio esclusivo, oltre alla varietà e unicità dei prodotti, a fare la differenza per i due fratelli che diventano parte integrante della brigata con cui di volta in volta lavorano.

“Con Gucci Osteria - ma anche con tutti i ristoranti stellati e fine dining con cui lavoriamo - non ci limitiamo ad un servizio di fornitura, ci poniamo come consulenti; studiamo insieme agli chef le esigenze specifiche per i piatti del loro menù e poi siamo noi a selezionare tra i nostri prodotti quelli che rispondono  al meglio alle loro richieste, cosi assembliamo e forniamo il tutto già pronto per il piatto finito. Questo si traduce in un enorme risparmio di tempo per il ristorante, in zero sprechi per la cucina, per noi invece in massima affidabilità, qualità, rispetto per la biodiversità e la stagionalità”, conclude Diego Narcisi.

Nel cuore verde d’Italia, in Umbria,  Davide e Diego Narcisi danno vita, a maggio del 2021, a La Clarice Orto Sinergico su un piccolo terreno ereditato dal nonno che era rimasto abbandonato per circa 20 anni. Erbe dal sapore di coca cola ma anche di ostrica e di cetriolo, fiori che sanno di cioccolato e pomodori al sentore di formaggio… sono solo alcune delle 400 piante uniche provenienti da tutto il mondo coltivate con la permacultura in un terreno di circa mezzo ettaro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'orto di Cannara conquista i migliori chef, le erbe di La Clarice nella cucina di Gucci Osteria

PerugiaToday è in caricamento