Attualità

L’Acropoli invasa dai turisti: luoghi storici, bar, ristoranti e mostre d’arte fanno il pieno

Grande interesse da parte di ospiti italiani e stranieri. A mezzogiorno acropoli intasata

L’Acropoli invasa dai turisti. Fanno il pieno luoghi storici, bar, ristoranti e mostre d’arte. Una folla così non si vedeva da anni. C’è lavoro per tutti.

Grande interesse da parte di ospiti italiani e stranieri. A mezzogiorno acropoli intasata. Una manna per erogatori di servizi che sono stati a dieta per un paio d’anni.

Fra i luoghi più visitati, la Sala dei Notari e la Cattedrale. Perché sono belli, ma anche gratis (a quando l’istituzione di un modesto ticket da destinare alla manutenzione?).

In particolare l’“isola” dove è ancora aperta la mostra di Lorenzo Fonda. Una esposizione di arte sacra, con fisicità umanissima, che si dipana nel portico della cattedrale, a segnare il limite fra la Sala del Dottorato e il chiostro, con una pittura-combustione del Crocifisso. Le guide espongono e propongono. I turisti scattano e immortalano.

Fotografano anche quelle opere d’arte di notevole seduzione. Confermando la definizione che di Fonda ebbe a dare Vittorio Sgarbi: “Un pittore grande, che dipinge in grande”.

Buon ferragosto con arte, religione e cultura fra i travertini della Vetusta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Acropoli invasa dai turisti: luoghi storici, bar, ristoranti e mostre d’arte fanno il pieno

PerugiaToday è in caricamento