rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO C’era una volta il Kon-Tiki. Oggi un modello in scala è in mostra al Museo del Gioco e del Giocattolo

L’hanno realizzata il perugino Enzo Benda e un paio di amici sardi durante le vacanze estive

C’era una volta il Kon-Tiki. Oggi un modello in scala è in mostra al Museo del Gioco e del Giocattolo. L’hanno realizzata il perugino Enzo Benda e un paio di amici sardi durante le vacanze estive. Enzo, amico e collaboratore del fondatore del museo, Luciano Zeetti, ha inteso fare dono del manufatto per mostrarlo alle classi che visitano l’esposizione.

Raccontano le cronache che la zattera Kon-Tiki fu costruita dall’esploratore e scrittore norvegese Thor Heyerdahl per dimostrare che la colonizzazione della Polinesia poteva essere avvenuta già in età precolombiana da parte di genti sudamericane. 

FOTO - C’era una volta il Kon-Tiki

 

(foto Sandro Allegrini)

Il natante fu costruito con materiali e tecniche di tipo preistorico. L’impresa (1947) riuscì e fu documentata da un bel libro, poi tradotto anche in film.

Enzino ha realizzato il proprio modellino in scala utilizzando materiali di riciclo.

La zattera è costruita con canne, materiali di sughero (a simulare le botti per l’acqua), ferro (chiodi saldati a mo’ di ancora)…

Un vero portento. Che non mancherà di suscitare attenzione e apprezzamento nelle torme di bambini che accedono al Museo del Giocattolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO C’era una volta il Kon-Tiki. Oggi un modello in scala è in mostra al Museo del Gioco e del Giocattolo

PerugiaToday è in caricamento