Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Italia-Albania, dialogo all'insegna della cultura giuridica

Iniziativa a Perugia promossa dal procuratore generale Sottani con l'Università

Nell’ambito della manifestazione “Dialogo tra culture giuridiche – Magistrati Italiani ed Albanesi: un viaggio, un gemellaggio”, organizzata dal procuratore generale, Sergio SottaniI e dall’Università per gli Studi di Perugia, a Perugia si stanno tenendo incontri tra magistrati italiani ed una rappresentanza della magistratura albanese. Ieri, giovedì 17 novembre, la delegazione albanese ha incontrato il procuratore capo Raffaele Cantone e successivamente dal procuratore generale Sottani e il presidente della Corte d’appello, Mario Vincenzo D’Aprile. La visita si è conclusa al Tribunale Civile e Penale di Perugia. Nella mattinata odierna, alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, si è tenuta una tavola rotonda dal titolo “Dialogo tra culture giuridiche – Autonomia e indipendenza della Magistratura”, alla quale hanno partecipato, oltre al pg Sottani, il professor Pier Giuseppe Monateri, professore di diritto privato comparato, Cristina Costantini, Mariangela Montagna e Carlo Fiorio, professori di Diritto privato comparato e Diritto processuale penale, il sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di FirenzeCarmine Pirozzoli, il Pubblico Ministero della Procura di Kruja, Florian Borici, il giudice alla Corte di prima grado di Tirana e presidente dell’Unione Albanese dei Giudici, Gerd Hoxha.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia-Albania, dialogo all'insegna della cultura giuridica
PerugiaToday è in caricamento