menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Via della Viola, "la fibra sfibra": umorismo e dialetto perugino

Lo documenta un volantino apparso sopra un segnale di “Lavori in corso” lungo via della Viola

Malgrado “la fibra che sfibra”, i perugini non hanno perso il loro spirito caustico, aguzzo e sornione. Lo documenta un volantino apparso sopra un segnale di “Lavori in corso” lungo via della Viola.

Sotto la scritta: “Divieto di sosta per lavori stradali Telecom Italia 19/9/2018, dalle ore 7 alle 19. Si ringrazia per la collaborazione” compare un commento, vergato a mano, che recita: “Però armettete giù bene i tombini, che la gente si scapicolla!”. Fulgido esempio di lingua perugina con quel purissimo “armettete”, per “ricollocate” e “scapicollà”, forma tronca derivante dall’italiano standard “rompersi l’osso del collo”, “a rompicollo”.

In realtà, la foto è stata scattata il giorno 20 alle 12:30. Quindi oltre la data indicata. Ma, a parte questo, fa piacere constatare la sopravvivenza di quella peruginità ironica e beffarda, espressa dalla chiosa. Una prova di umorismo, anche se l’uffometro, con questa benedetta/maledetta fibra, è salito alle stelle. Ma non si dica che i perugini sono privi di umorismo e di… senso pratico. Insomma – questo il succo della dichiarazione dell’esausto residente: “Fate pure, ma alla svelta e senza mettere in pericolo la nostra incolumità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento