rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO T-Red rottamati. Non se ne vede in giro uno… Prossima l’installazione dei nuovi

L’assessore alla mobilità e alla sicurezza Luca Merli conferma

“È vero. Si sta procedendo alla sostituzione dei vecchi T-Red, inaffidabili e conflittuali”.

Perché, fra l’altro, suggerisce un esperto “Si tratta di un aggiornamento tecnologico”. E spiega “I vecchi non erano i famosi t-red ma photoR&w”. In cosa consista la diversità ce lo spiegheranno gli addetti ai lavori.

Non era sfuggito alla nostra osservazione lo smontaggio dei famigerati sanzionatori. La cui non completa affidabilità era foriera di una ostilità reiterata.

Conferma Merli: “Immagini sfocate, blocchi, limiti qualitativi considerevoli”.

Sul social un commento conferma: “Quel dispositivo prendeva spesso fischi per fiaschi. Conforta apprendere che non è opera di Fleximen”.

Un altro lettore dichiara: “Sarebbe necessario installare i semafori che, con i numeri a scalare, ti avvisano quando sta per scattare il rosso per evitare le brusche e pericolose frenate”.

In proposito, non è peregrino riportare quanto ci riferisce un esperto: “Anche in Turchia, oltre che in varie città europee, vigono semafori con indicazione dei secondi mancanti allo scatto del rosso”.

In materia di contestazioni si cita (Claram ac definitivam interpretationem) la sentenza della Cassazione (pronuncia del 26 gennaio 2022, n. 2305) la quale  ha stabilito che la durata del giallo deve essere compresa tra i 3 ed i 5 secondi, senza che si possa scendere al di sotto di tale limite temporale.

In effetti i multati dicono che il Red Delay (ritardo rosso) legato ai regolatori di durata (programmabili in alcuni secondi) della luce gialla del semaforo, siano talvolta taroccati, allo scopo di elevare multe che risanano i disastrati bilanci di alcune amministrazioni.

La soluzione coi secondi a vista a scalare garantisce un po’ tutti. 

Vedremo quale sarà la tipologia scelta dal comune di Perugia prima di esprimere giudizi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO T-Red rottamati. Non se ne vede in giro uno… Prossima l’installazione dei nuovi

PerugiaToday è in caricamento