INVIATO CITTADINO Sradicano il segnale dei divieti per cani e lo portano altrove

Ritrovato abbandonandolo sotto ai pallai del piazzale di San Donato all’Elce

Sottraggono perfino il segnale dei divieti per cani e lo portano altrove… inaudito e scandaloso. Parchetto kindergarten di via Torelli: un miracolo realizzato grazie al lavoro volontario, all’impegno personale di Carlo Giannotti, alla generosità di un imprenditore (Luigi Turco) che ha acquistato i giochi per bambini. Barbecue, panchine, casetta, scivolo, campetto da minicalcio, alberi messi a dimora, canellina, piccoli eventi di gioco e socializzazione. Attiva compartecipazione del Comune, al fine di realizzare un’oasi di verde e di frescura fra il cemento dei palazzoni di via Torelli.

Ma c’è sempre in agguato lo scriteriato che gode a guastare ciò che le persone perbene costruiscono. È il caso dello scimunito che, qualche giorno fa, ha divelto un robusto segnale di disposizione per i padroni degli amici a quattro zampe. Un oggetto che, tra pannello e tubo, raggiunge un peso considerevole.

Bene: costui ha portato il pesante oggetto per oltre 500 metri, abbandonandolo sotto ai pallai del piazzale di San Donato all’Elce. Lo ha appoggiato al muro di sostegno… forse in attesa di un suo futuro utilizzo a fin di male? C’è chi pensa che l’oggetto possa essere usato come “ariete” contro le vetrate della sottostante scuola Leonardo da Vinci. È già accaduto diverse volte che la scuola sia stata violata, alla ricerca di soldi e valori che non ci sono. La cosa migliore sarebbe che il Comune mandasse qualcuno a ritirarlo e incementarlo di nuovo nel campetto dove stava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento