rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Quando moda e bellezza prendono il Minimetrò

Pian di Massiano, quel terminal fa il pieno di fashion

Quando moda e bellezza prendono il Minimetrò. Pian di Massiano, quel terminal fa il pieno di fashion.

Anche la mobilità si veste di bellezza nel Fashion Mover  “La moda va in Minimetrò”, una particolare sfilata Urban Style, realizzata da Premium City Srl,  col valore aggiunto della presenza collaborativa di Laura Cartocci, event manager, indossatrice, consulente di moda.

Rispettando il popolare brocardo “non c’è due senza tre”, il Minimetrò ha aperto ancora le porte… dei vagoncini dell’amato Brucomela. Per miscelare sapientemente, nello shaker del buon gusto, un cocktail composto da design, glamour, moda e bellezza.

FOTO Bellezza e fashion alla stazione Minimetro di Pian di Massiano


(foto esclusive Sandro Allegrini)

Una domenica speciale quella che ha visto la stazione di via Cortonese trasformarsi nel back stage dell’evento. In altri termini, le 12 modelle si preparavano alla Stazione di via Cortonese, viaggiando nelle vetture del minimetro per uscire nella passerella realizzata nel Terminal di Pian di Massiano.

A coordinare l’evento Laura Cartocci, con la raffinata presentazione di Manuela Marinangeli, avvezza a dialogare col pubblico e a intervistare con classe ed eleganza.

Numerose le attività del territorio perugino che hanno partecipato all’evento. In particolare, vari Atelier, titolari della commercializzazione di abbigliamento sportivo, accessori, abiti da sposa, saloni di bellezza, acconciatori e tanto altro.

Durante l’evento sfilata, alcune aspiranti modelle e fotomodelle hanno partecipato alla seconda selezione del concorso di bellezza Miss Blumare.

La giuria, presieduta dall’Inviato Cittadino, era composta da 12 giurati, tra vip ed esperti del settore, e vedeva fra i suoi membri l’Amministratore delegato del Minimetrò, Sandro Paiano.

Assegnate le tre fasce in grado di consentire alle ragazze di partecipare alla finale di Miss Blumare Umbria 2023, che si svolgerà a settembre presso il Centro di intrattenimento Gherlinda.

La fascia Miss Minimetro è andata a Stella Tonialini. A Nicole Serafini il titolo di Miss iLovePerugia del principale sponsor dell’evento. Terza classificata Arianna Pizzoni con la fascia Miss WHYnature.

L’importanza del concorso è accreditata da precisi dati statistici.

Vantano legittimo orgoglio Euro Sereni e Laura Cartocci, che insieme gestiscono il concorso Miss Blumare in Umbria dal 2019.

Difatti, tutte le modelle che hanno preso parte alla sfilata erano reduci dalla partecipazione al medesimo concorso di bellezza. Tra queste spiccano 3 finaliste Nazionali: Sofia Michiatti (Miss Blumare Umbria 2019), Federica Tarpani (Miss Blumare Umbria 2021), Martina Figorilli (Miss Blumare Umbria 2022). Oltre a due Finaliste Nazionali (Sofia Monetti e Greta Narcisi).

Umbria in prima linea in materia di eleganza e bellezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Quando moda e bellezza prendono il Minimetrò

PerugiaToday è in caricamento