rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Pro Ponte, Mostra al Cerp. L’Etrusco ‘tira’ e attira anche gli studenti statunitensi

Indiscrezioni sul prossimo Etrusco d’Oro a Nicoletta Spagnoli

Un gruppo di 100 giovani in visita alla mostra “Etruschi: natura e ambiente” nelle sale CERP della Rocca Paolina.

Erano così tanti che si è reso necessario dividerli in due gruppi al fine di consentire loro un’adeguata fruizione dell’evento.  

Speciale attenzione quella riservata  all’esposizione di semi, piante e alberi, in stretta relazione col tema 2023 della Mostra. Il cui titolo recita “Etruschi, natura e ambiente”.

È stato un animarsi di scatti da digitali e telefonini per riportare a casa  una memoria tangibile dell’evento.

Molto ammirati costumi, manufatti del mondo etrusco, pannelli illustrativi dei temi delle passate edizioni.

Soddisfazione palese espressa dal presidente Antonello Palmerini.

Dato il successo della mostra, si punta al superamento del record di 5 mila presenze.

Un’anticipazione relativa all’Etrusco d’Oro dell’edizione 2023, consegna prevista per sabato 25 novembre.

Dopo il cardinale Bassetti, il violinista Patrizio Scarponi e l’attrice Simona Marchini (con intervista a cura di chi scrive), quest’anno tocca all’imprenditrice Nicoletta Spagnoli. Orgoglio perugino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Pro Ponte, Mostra al Cerp. L’Etrusco ‘tira’ e attira anche gli studenti statunitensi

PerugiaToday è in caricamento