INVIATO CITTADINO Mario Squadroni nuovo rappresentante degli archivisti umbri

Gli archivisti umbri eleggono come loro rappresentante Mario Squadroni, già Soprintendente archivistico e bibliografico dell’Umbria e delle Marche

Gli archivisti umbri eleggono come loro rappresentante Mario Squadroni, già Soprintendente archivistico e bibliografico dell’Umbria e delle Marche.

Gli archivisti dell’Umbria della sezione regionale dell’ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana), rinnovano anche il Direttivo regionale.

Mario Squadroni è un personaggio assai noto e apprezzato in àmbito archivistico, grazie a una competenza e a un impegno culturale, dimostrati in oltre quarant’anni di attiva militanza.

Tra le esperienze e i ruoli rivestiti, oltre a quello di Soprintendente archivistico, è da evidenziare quello di coordinatore e primo motore di pregevoli pubblicazioni, anche legate a mostre di rilievo nazionale. Dopo il recente pensionamento, Squadroni è attualmente docente di Archivistica presso lo Studium perusinum.

Mario è ideatore di due importanti collane editoriali nelle quali vengono pubblicati inventari archivistici di fondi pubblici o privati, riordinati ed inventariati per tutta l’Umbria.

Nel quadro del rinnovo delle cariche da parte dell’Assemblea elettiva dei Soci, è stato costituito il Direttivo, del quale sono stati chiamati a far parte, oltre a Mario Squadroni, Brunella Spaterna, Andrea Maori, Gianluca D’Elia, Roberta De Martino. Il Comitato direttivo, a sua volta, ha nominato presidente Squadroni e ha distribuito al suo interno gli incarichi di rito.

Massimo Furiozzi è stato nominato coordinatore dei giovani archivisti iscritti all’Associazione.

Il comitato, per quattro anni, si impegnerà a valorizzare la professione degli archivisti, organizzarne la formazione, seguire le loro esigenze professionali e valorizzare il patrimonio archivistico, in stretta collaborazione con gli Archivi di Stato di Perugia e Terni, la Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria, e con i "cugini" bibliotecari, rappresentati a loro volta dall’AIB Umbria, anch’essa fresca di rinnovo delle cariche (è guidata da Monica Fiore, bibliotecaria presso l’Università degli Studi di Perugia).

Mario è personaggio molto attivo nel milieu culturale perugino e nazionale. Basti qui ricordare il ruolo svolto durante gli incontri all’interno dell’Associazione Porta Santa Susanna.

Personalmente, posso metterne il risalto la generosità: in più occasioni, ho chiesto a Mario di presentare mie pubblicazioni edite all’interno della Collana “Umbri”, da me inventata e diretta. Mario Squadroni ha risposto sempre con affettuosa disponibilità e provata competenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Mario Squadroni e al Direttivo ANAI vadano le migliori congratulazioni e gli auguri di buon lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento