INVIATO CITTADINO Il 22esimo pellegrinaggio a piedi: Pollenza, Cascia e Roccaporena

Celebrare la Santa degli impossibili con un inno alla vita. Si dipana dal 25 al 28 giugno

Una tre giorni di pellegrinaggio (il 22.mo) a piedi: Pollenza – Cascia – Roccaporena. Celebrare la Santa degli impossibili con un inno alla vita. Si dipana dal 25 al 28 giugno.

L’esperienza era iniziata nel 1998 per onorare un voto. Dal 2000 si è trasformata in una scansione spirituale ordinaria. Anche quest’anno il pellegrinaggio è partito da Pollenza per raggiungere, dopo oltre 100 km a piedi, il santuario di Santa Rita da Cascia.

C’è stato il ritardo di un mese, causa pandemia. E proprio alle vittime del covid gli amici del pellegrinaggio intendono dedicare il loro cammino di fede. Marciare in preghiera e gioiosa condivisione, col pensiero riconoscente rivolto ai medici e a tutto il personale sanitario che in prima persona ha vissuto sulla propria pelle la drammaticità della malattia. Un pensiero e una preghiera vanno anche alle persone che lottano contro la Sla.

Questa edizione del pellegrinaggio vede la presenza in cammino di nuovi amici che, nonostante il periodo di pandemia, quando le cautele da usare sono ancora molte, si uniscono ai pellegrini “storici”, oltre agli amici e conoscenti che ogni anno si adoperano per fornire i pasti e gli spostamenti della vettura di appoggio. Un grazie particolare va a tutti loro e al sindaco del Comune di Serravalle di Chienti che anche quest’anno ospiterà i pellegrini per la notte.

La comunità religiosa di Cascia accoglie sempre con affetto i partecipanti al pellegrinaggio, ricordandoli durante la messa domenicale.

Ma è soprattutto la forza, l’allegria e l’unione dei pellegrini che determina la riuscita del pellegrinaggio, inducendoli a superare insieme gli ostacoli e le difficoltà che un percorso tanto lungo e disagevole naturalmente comporta, soprattutto quest’anno che si debbono superare anche problemi legati al distanziamento sociale.

Anche con la mascherina e a distanza di sicurezza si può camminare e pregare insieme per raggiungere ancora una volta la Santa di Roccaporena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa segnalazione, densa di vita e spiritualità, ci giunge dagli amici Maurizio Verdenelli e Piero Calzoni, che ringraziamo per averla condivisa coi nostri lettori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento