rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO Giovanna Giubbini, Nostra Signora degli Archivi

Dall’Umbria al Lazio. Un cursus honorum che rende omaggio alla sua straordinaria competenza

Giovanna Giubbini, Nostra Signora degli Archivi. Dall’Umbria al Lazio. Un cursus honorum che rende omaggio alla sua straordinaria competenza.

È notizia recente il fatto che alla carica di Direttore della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria si aggiunga l’incarico della direzione della Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio (dal 20 luglio 2022).

Laurea in Lettere a Perugia e specializzata archivista paleografo presso l’Università degli studi ‘La Sapienza’ di Roma, Giovanna vince, nel 1984, il concorso e nominata prima presso a Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi presso l’Archivio di Stato di Perugia.

Nel 2003, la nomina a direttore dell’Archivio di Stato di Ancona e (ad interim) di Pesaro e Urbino, poi direttore dell’Archivio di Stato di Perugia con le dipendenti Sezioni distaccate di Assisi, Foligno, Gubbio e Spoleto.

Ma il suo viaggio per lo Stivale, e l’apprezzamento per il suo lavoro, prosegue con l’incarico della direzione dell’Archivio di Stato di Venezia e della Soprintendenza archivistica e bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige.

Finalmente, nel 2019, torna a Perugia come direttore della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche, assumendo l’incarico (ad interim) dell’Archivio di Bologna per il periodo aprile 2021-febbraio 2022. 

FOTO - Giovanna Giubbini, Nostra Signora degli Archivi

Molte le medaglie da appendere al petto: convegni (organizzazione e partecipazione) seminari e commissioni di studio, pubblicazione di innumerevoli saggi e contributi nel settore di competenza. Curatela di mostre prestigiose, valorizzazione dello storico archivio del Laboratorio Moretti-Caselli… e tanto altro.

In questi ultimi anni, oltre gli archivi storici, Giovanna Giubbini si è occupata della tutela di archivi del Novecento. Di rilevante interesse il segmento, fra cronaca e storia, relativo alla documentazione prodotta nel corso di processi per terrorismo, mafia e criminalità organizzata.

Nel periodo della direzione dell’Archivio di Stato di Perugia, ha accolto presso l’Archivio di Stato le carte del processo per l’omicidio del giornalista Domenico Pecorelli, prodotte dalla Procura generale della Repubblica e dal Tribunale di Perugia. La documentazione, conservata in Archivio di Stato, è stata digitalizzata per consentirne la più facile consultazione.

Sempre in materia giudiziaria, a Bologna ha curato il trasferimento della documentazione del processo ‘Uno Bianca’ dalla Procura generale della Repubblica di Bologna all’archivio di Stato per realizzare la schedatura e la digitalizzazione dei documenti.

Tutti materiali che costituiranno fonti primarie di studio e documentazione per quanti si accingeranno alla storicizzazione di eventi che hanno scosso la comunità nazionale.

Come Soprintendente archivistico e bibliografico del Lazio, Giovanna è membro del Comitato consultivo, presieduto dal Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per il versamento anticipato della documentazione declassificata dal segreto di Stato relativa a stragi.

In qualità di docente, ha insegnato archivistica presso l’Università degli studi di Perugia e presso quella di Macerata.

Attualmente insegna archivistica generale presso la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica annessa all’Archivio di Stato di Perugia.

È Componente del comitato di indirizzo del corso di Laurea in Digital Humanities per l’italiano presso Università per Stranieri di Perugia.

Giovanna Giubbini è sempre presente nel corso di eventi culturali di carattere locale e nazionale, portando un generoso contributo di qualità.

Un cumulo di lavoro e responsabilità che ne fanno figura di assoluto rilievo nel panorama archivistico nazionale e internazionale. Del che, da perugini, non possiamo che rallegrarci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Giovanna Giubbini, Nostra Signora degli Archivi

PerugiaToday è in caricamento