Edificio della Fondazione S. Anna: scatta la guerra delle aule, causa Covid

La sedicente “derubata” è la Scuola di Musica “La Maggiore” il cui docente e fondatore, Francesco Ciarfuglia, pubblica un accorato post di protesta sul gruppo “Amici dell’Accademia del Dónca”

Ecco come ti “scippo”, causa Covid, le aule più belle. Accade all’edificio della Fondazione S. Anna, sede della media San Paolo.

La sedicente “derubata” è la Scuola di Musica “La Maggiore” il cui docente e fondatore, Francesco Ciarfuglia, pubblica un accorato post di protesta sul mio gruppo “Amici dell’Accademia del Dónca”, ritenuto sicuro presidio di cultura e peruginità.

Lo scritto è marcato da una dura ironia che maschera, dietro il sarcasmo, rabbia e delusione per il comportamento di Comune di Perugia e dirigenza di quella scuola. Tanto che il “causa Covid” viene tra le righe presentato come se fosse “con la scusa del covid”, forse un po’ meno forte dell’espressione “delirio”, scritta nel titolo.

Intanto, ecco il titolo: “Delirio covid alla San Paolo di Perugia. La preside Zuccaccia ci fa un regalone. Con la partecipazione del Comune di Perugia”.

Ci asteniamo, per discrezione, dal riferire nomi e cognomi, d’altronde riportati anche nello stesso profilo personale di Ciarfuglia, su quello della scuola La Maggiore, nel gruppo di cui l’Inviato Cittadino è fondatore e amministratore. Chi vuole vada a visitarli.

Ciarfuglia scrive: “Non c'è dubbio che sia mio assoluto dovere ringraziare pubblicamente la preside della scuola media San Paolo di Perugia… per essersi appropriata, senza preavviso, con un blitz a sorpresa in stile “Squadra Cobra”, delle due aule più grandi, più belle, più attrezzate, più frequentate e più utilizzate della scuola di musica “La Maggiore” di Perugia”.

Operazione lampo.

“Tutto ciò – prosegue l’autore – in soli 10 giorni, a ridosso di Ferragosto, tramite un'ordinanza comunale d'urgenza, aggrappata allo stato di emergenza nazionale, scritta e recapitata in meno di 24 ore”.

Le motivazioni addotte per motivare l’operazione.

“A detta della dirigente scolastica, dei tecnici e dirigenti comunali, nell’ intero enorme edificio del complesso monumentale di Sant' Anna non sono presenti altri spazi, risultando così le nostre due aule gli unici locali idonei per far fronte all'emergenza sanitaria”.

Era veramente necessario? Circostanza tutta da dimostrare.

“Senza di esse – aggiunge Ciarfuglia con intenzione di enunciare un paradosso – gli studenti della San Paolo non avrebbero potuto applicare la regola del distanziamento (regola a questo punto valida per alcuni, ma non per tutti)”.

L’ironia fa parlare perfino gli strumenti.

“Anche il pianoforte a coda ringrazia”.

La polemica con la politica e i funzionari.

“Per il Comune di Perugia ci tengo a ringraziare il nostro Sindaco… il vicesindaco che ha firmato l'ordinanza, ma soprattutto il preistorico, efficientissimo staff dell'ufficio patrimonio…”.

Ce n’è anche per la Fondazione, titolare dell’immobile.

“Un caloroso ringraziamento anche alla mitica Fondazione Sant'Anna, proprietaria dell'edificio, presidiata dal suo ispettore capo…”.

Una polemica al calor bianco, destinata ad un secondo step. Si presume non meno bollente. Se è vero che la dichiarazione porta la dicitura “prima puntata”.

Per finire con un’informazione di servizio.

“Con una pubblicità così, quest' anno si parte alla grande, pronti più che mai! NONOSTANTE TUTTO, LA MUSICA SALVERA' IL MONDO!

Scuola di musica “La Maggiore” di Perugia, Viale Roma 15 Apertura corsi 2020 / 2021

ISCRIZIONI APERTE. Inizio corsi lunedì 7 settembre.

Visitate il sito ( www.scuolamusicalamaggiore.pg.it) .

Iscrivetevi al canale YouTube ( https://www.youtube.com/user/LaMaggiorediPerugia)”.

Il seguito alla prossima puntata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento