rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

INVIATO CITTADINO Festival Radicanti. Cercare le radici antropologiche e musicali della nostra regione

Una tre giorni in sedi prestigiose che muove dall’impegno della Associazione culturale Musicittà

Una serie di incontri e concerti riconducibili all’obiettivo di rivitalizzare l'interesse verso la tradizione musicale vocale della regione.

Con un occhio di riguardo al difficile e prezioso rapporto fra tradizione ed innovazione.

Virgilio dell’iniziativa, Giancarlo Palombini, lattato alla scuola dell’antropologo Tullio Seppilli negli ormai lontani anni Settanta del Novecento.

A dargli man forte  il M° Enrico Bianchi, compositore e musicologo, che propone interessanti esecuzioni con l’aiuto dei Coristi a Priori e dei Mini Coristi a Priori.

Location di lusso come l’Auditorium Santa Cecilia di Perugia, la Chiesa di San Leonardo di Assisi e l’Arca di Pan a Panicale, oltre ai teatri di Bastia Umbra e di Gualdo Tadino

L’iniziativa è alla sua seconda edizione, dal 13 al 15 Ottobre 2023, con ben 6 appuntamenti musicali: due concerti, un incontro divulgativo con esecuzione di nuove elaborazioni musicali e un workshop aperto a tutti sul canto popolare. Oltre a due lezioni-concerto per le scuole nei giorni immediatamente precedenti il festival.  

Il programma completo in https://www.eventbrite.com/cc/festival-radicanti-1067459. Per altre informazioni, associazione.musicitta@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Festival Radicanti. Cercare le radici antropologiche e musicali della nostra regione

PerugiaToday è in caricamento