Attualità

INVIATO CITTADINO La buona notizia: quando sono i bambini a darci l’esempio

Una cartolina di senso civico perugino: esempio di ecologia… praticata

La buona notizia. Quando sono i bambini a darci l’esempio di ecologia… praticata. Una cartolina di senso civico perugino.

Spesso – a scuola come in famiglia – vediamo e sentiamo esempi di ecologia “predicata”. Ci viene in mente la poesia di Rocco Scotellaro sulla sorte dei poveri uccellini: il bambino si commuoveva e poi, uscito da scuola, andava a mettere tagliole (“mi piacevano i versi e la tagliola”).

C’è invece chi mette coerentemente in pratica la teoria predicata dai grandi. È il caso di Leonardo, un ragazzino di undici anni, ai blocchi di partenza per la scuola media.

Il marciapiede davanti al condominio dove abita era letteralmente invaso da erbacce. Dato che nessuno le rimuoveva, con senso di responsabilità degno di un adulto, ha calzato un paio di guanti, impugnato forbici da potatore e si è messo al lavoro. In poco più di un paio d’ore, ha ripulito il marciapiede davanti all’edificio e un poco oltre.

È stato qualcuno a ordinarglielo? Gli hanno promesso una ricompensa in soldi o… gelati?

Niente di niente. Leonardo ci ha donato, forse senza volerlo, convincente testimonianza dell’aureo principio: “La virtù è premio a se stessa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO La buona notizia: quando sono i bambini a darci l’esempio

PerugiaToday è in caricamento