rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

INVIATO CITTADINO Bar dell’Accademia, ultimo atto prima della chiusura

Con applausi. Una vera folla di amici e frequentatori a salutare il penultimo giorno di attività (l’ultimo domani)

Lo avevamo anticipato e in tanti hanno risposto. Successo pieno per l’iniziativa assunta dall’Associazione via dei Priori nella persona del presidente Maria Antonietta Taticchi.

INVIATO CITTADINO Bar dell’Accademia, ultimo appello

Amici, clienti, personalità del mondo dell’arte e della cultura si sono date appuntamento all’Accademia per gustare le specialità della Casa e portare un saluto ai titolari che hanno retto l’esercizio con dignità e onore.

Foto - Bar dell'Accademia, cala il sipario sullo storico esercizio di via dei Priori

(Foto Sandro Allegrini)

Si parlava della presenza di un rappresentante della Società Uni. Ma così non è stato anche perché non è ancora decorso il bimestre nell’àmbito del quale la Sovrintendenza potrebbe esercitare il diritto di prelazione, essendo quei locali tutelati. Ma di certo tutto andrà secondo le previsioni e il nuovo esercizio avrà decorrenza dal 2024, appena terminati i lavori di riqualificazione dell’immobile.

Presente il sindaco Andrea Romizi che ha dichiarato di essere venuto (con una delle sue bambine) non tanto come primo cittadino, ma come affezionato cliente fin dai tempi della scuola.

L’assessore al Commercio Clara Pastorelli esprime apprezzamento per tutto il lavoro compiuto dall’Associazione che ha saputo resistere alla tempesta delle traversie della strada, tenendo la barra dritta verso il porto di un sicuro rilancio.

In dono agli ormai ex titolari una ceramica realizzata dalla Taticchi. Rappresenta l’ingresso e le vetrine sul lato strada. Un trittico che toccherà dividersi tra gli storici gestori del Bar.

C’erano tutti, tanto che è impossibile nominarli in dettaglio. Piace però citare il barbiere Lanfranco che ha ricordato la storia di quei locali e delle attività che li hanno connotati.

PERSONAGGI Lascia, dopo 63 anni di lavoro, il barbiere Lanfranco. Via dei Priori è più povera

Un come eravamo che fa presagire un luminoso come saremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Bar dell’Accademia, ultimo atto prima della chiusura

PerugiaToday è in caricamento