Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

L’apiario didattico di viale Sant’Antonio si arricchisce di sei nuove famiglie, per il dovuto ripristino a seguito della moria

Francesco Pinelli, presidente dell’Associazione Porta Pesa Borgo S. Antonio: "Si trattava di una scarpata oggi recuperata alla possibilità di utilizzo di carattere naturalistico"

L’apiario didattico di viale Sant’Antonio si arricchisce di sei nuove famiglie, per il dovuto ripristino a seguito della moria dovuta al maltempo e ai parassiti.

Ci occupammo della bella iniziativa che coniuga socialità, scuole, recupero ambientale (Giunto a produzione il primo (e unico) apiario sociale urbano di Borgo Sant'Antonio).

Ce ne dà notizia Francesco Pinelli, presidente dell’Associazione Porta Pesa Borgo S. Antonio. Il quale ci invia foto e filmato dell’intera operazione.

Racconta: “A seguito di maltempo e malattia le famiglie si erano assottigliate”.

Dunque, vi siete (pre)occupati di ripopolare, vero?

“Esattamente. Sono stati portati in zona numerosi individui negli appositi contenitori. Quindi, con un po’ di fumo per renderle meno nervose, le api sono state trasferite nelle arnie”.

E adesso?

“Si sono già perfettamente ambientate e potranno essere osservate, attraverso la galleria trasparente, dalle scolaresche in visita d’istruzione”.

Anche un bell’esempio di recupero ambientale, vero?

“Si trattava di una scarpata – peraltro già soggetta a frana – oggi recuperata alla possibilità di utilizzo di carattere naturalistico. Era un immondezzaio a valle del muro trecentesco. Oggi costituisce un esempio di buon riuso del territorio”.

Che dire? Che l’esempio di Borgo S. Antonio e Porta Eburnea dovrebbe essere seguito da altri rioni cittadini. Alla faccia del vandalismo e dei dispetti (Vandalismo contro l’apiario di Porta Eburnea. I balordi hanno sfasciato le arnie senza però prendere nulla).

Nella speranza che le persone e le iniziative di valore prevalgano sulla logica del “tantopeggio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’apiario didattico di viale Sant’Antonio si arricchisce di sei nuove famiglie, per il dovuto ripristino a seguito della moria

PerugiaToday è in caricamento