Prefetto e Questore incontrano gli studenti del Galilei: "Troppi giovani muoiono sulle strade"

Sicurezza stradale: è stato il tema trattato nell'incontro di stamane tra gli studenti del Liceo Scientifico G. Galilei di Perugia, dedicato al tema della sicurezza stradale, al quale hanno preso parte il Prefetto Claudio Sgaraglia, unitamente al Questore, Giuseppe Bisogno ed alla Dirigente della locale Sezione di Polizia Stradale, Elena De Angelis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, rientra nel quadro delle celebrazioni per la Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada, fissata ogni anno per la terza domenica di novembre, al fine di sensibilizzare i giovani sull’importanza di tenere alla guida condotte responsabili. Nel corso dell’incontro, è stato evidenziato che la prima causa di morte fra i giovani è quella per incidenti stradali: le cause principali sono la distrazione - causata soprattutto dall'uso del cellulare - e dall'uso di alcol e droghe. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento